Future Trends & Tech

Trend Lavorativi Pandemici e Post Pandemici: Recap finale

Eccoci di nuovo, speravi di poterti liberare di me? Sono la rubrica più resiliente di tutte.

Ci troviamo qui riuniti per l’ultima volta, per un recap definitivo di tutti i trend pandemici e post pandemici trattati nella rubrica di volta in volta.

Trend: ma sono tutti insieme

  1. L’ufficio sta cambiando scopo. Non servirà più per andare solo a compilare le scartoffie ma sarà il luogo addetto a esperienze lavorative coinvolgenti e socializzazione
  2. Sarà necessario orientarsi sulla trasformazione digitale, ma con criterio: la digitalizzazione è un processo che durante la pandemia è aumentato considerevolmente, ma sarà necessario, in seguito rendere semplice ed accessibile sicurezza privacy e controllo durante il rientro.
  3. Le risorse umane, e in generale tutti i ruoli di leadership, diventeranno fondamentali, e necessiteranno di diventare più umani e umanocentrici, più flessibili e resilienti.
  4. Sarà necessario un focus sul benessere e la salute degli impiegati, come evidenziato, in modo tale che questo non se ne vada via appena finita la pandemia. La salute deve essere una delle più alte priorità per una azienda. Soprattutto per andare avanti.
  5. Sarà necessario implementare una tecnologia touchless. Questo sia per gli spazi comuni, come più ovvio, quanto anche per gli uffici che potranno diventare flex space, soprattutto ora con il lavoro agile.
  6. Dare priorità alla privacy. Fondamentale. Le leggi sono obsolescenti e non scritte per un New Normal. Vanno assolutamente riviste per proteggere i dati delle persone e le loro informazioni sensibili
  7. Sarà fondamentale il lavoro agile. Dobbiamo dare la possibilità agli impiegati di poter avere opzioni di lavoro in sede quando e come vogliono, cosicché possano lavorare al meglio.
  8. Sarà fondamentale il Design e la progettazione sostenibile del posto di lavoro. Non dovrà essere qualcosa di reattivo al Covid e basta, ma che guardi anche alle conseguenze future di quello che comporta, tra plastica, plexiglas e problematiche sociali post pandemiche. Sistemi e materiali saranno la chiave.
  9. Sarà necessaria una coesione e una collaborazione tra tutti i ruoli dell’industria. Per una maggiore sicurezza, e per l’espansione del lavoro remoto, c’è maggiore necessità di cooperazione e interconnessione tra i vari reparti della filiera produttiva.
  10. Infine, saranno necessarie nuove spinte a personalizzare il proprio ambiente e la propria dimensione, questo perché non si potrà più prescindere il posto di lavoro fisico da quella che era la flessibilità dello Smart Working e l’utilizzo del proprio spazio personale durante la pandemia. È necessario fornire la possibilità ai dipendenti per cui questo accada.

Con questo, finalmente è tutto, stavolta per davvero.

Trend Lavorativi Pandemici e Post Pandemici: Recap finale

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: