Corporate Innovation

Mark Zuckerberg vuole trasformare Facebook in un metaverso

Mark Zuckerberg Metaverso

Mark Zuckerberg vuole trasformare Facebook in un metaverso; i nuovi studi sulla realtà virtuale e le nuove tecnologie in arrivo

Recentemente, Mark Zuckerberg ha parlato di un ambizioso progetto che riguarda Facebook e altri social, riguardo la costruzione di un metaverso.

Già da qualche anno la celebre piattaforma aveva acquisito Ready at Dawn, dimostrando un certo interesse per il gaming e il VR. Subito dopo, Facebook si è detto molto interessato all’Oculus Quest 2, pensando a una nuova periferica offerta a un prezzo concorrenziale.

L’utilizzo di queste nuove tecnologie sta interessando molte grandi aziende, al punto che anche Sony ha sviluppato idee al riguardo che verranno implementate sempre di più con i nuovi visori per la Playstation 5.

Recentemente, riguardo a queste possibilità future, Zuckerberg ha rivelato a The Verge di avere in mente una specie di metaverso, accessibile da pc, VR, smartphone, console ecc.

Dalle poche indiscrezioni rilasciate potrebbe essere una sorta di “nuova forma di internet”, in cui si potrà esplorare l’ambiente e passare del tempo con i nostro amici virtuali, visitando posti e, forse, svolgendo qualche “missione”. 

Secondo il creatore di Facebook, non ci si limiterà più a navigare sui social ma gli utenti potranno entrarci dentro “fisicamente”. 

Non vi dice nulla “Ready Player One” (adesso anche Two) e OASIS?

Mark Zuckerberg, il metaverso di Facebook tra VR e fantascienza

Secondo Mark Zuckerberg, questo nuovo metaverso è necessario per dare agli utenti un’interazione nuova e più dinamica sui social. 

L’idea è quella di creare un vero e proprio mondo da esplorare; trasformando la socialità digitale in qualcosa che va oltre e che può portare i rapporti (digitali e non) a un livello superiore. Per questo c’è l’idea di integrare più piattaforme in questo ambizioso progetto.

Ovviamente è un disegno ancora a livello embrionale ma, sembra che ci siano molte persone a lavoro su questa prospettiva; ottimisticamente la cosa potrebbe concretizzarsi entro qualche anno, soprattutto se le tecnologie VR continueranno a prendere piede tra gli utenti.

Molte grandi società come Sony, hanno apprezzato molto il progetto di Zuckerberg al punto che si sta cercando di accelerare non poco sulle tecnologie di realtà virtuale, rendendole sempre più performanti. 

L’idea di un metaverso del genere è tanto affascinante quanto spaventosa, eppure chi non vorrebbe provare il brivido di trovarsi a “passeggiare” in un mondo del genere?

Potrebbe essere forse uno dei balzi tecnologici più incredibili degli ultimi decenni e, salvo imprevisti, potrebbe essere alla portata di tutti in un tempo brevissimo.

Mark Zuckerberg vuole trasformare Facebook in un metaverso

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: