Startup & Entrepreneurship

L’incubatore per startup dell’Agenzia Spaziale Europea avrà sede a Torino

L'incubatore per startup dell'Agenzia Spaziale Europea

L'incubatore per startup dell'Agenzia Spaziale Europea avrà sede a Torino. Tutte le novità sul nuovo progetto italiano

Torino ha vinto il bando per l’insediamento dell’incubatore per startup dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa).

La candidatura del capoluogo piemontese come sede di un incubatore dell’Esa era stata avanzata da I3P, LINKS Foundation e Politecnico di Torino.

L’European Space Agency supporterà, con dei bandi periodici, la realizzazione di startup del settore aerospaziale e tecnologico. Tramite questi bandi sarà possibile selezionare le realtà innovative, così da fornire loro servizi di supporto finanziario e di sostegno allo sviluppo tecnologico dei progetti.

La finalità è quella di far nascere almeno 65 aziende che operino nel settore. L‘incubatore, stando ai programmi attuali, dovrebbe essere realizzato nel 2022 all’interno della Città Politecnica, dove già si trova 13P, l’incubatore di imprese innovative del Politecnico di Torino.

Che ruolo avrà l’incubatore per startup dell’Esa?

Nel progetto presentato all’Esa, proprio 13P gestirebbe l’intero programma, dallo scouting al supporto strategico per la crescita delle startup; mentre il Politecnico di Torino e la Fondazione Links farebbero da main partner per il supporto tecnologico alle nuove aziende.

Il programma dell’European Space Agency vuole stimolare la nascita e lo sviluppo di nuove imprese innovative basate su tecnologie aerospaziali; con applicazioni sia upstream ( sistemi di comunicazione, software per controllo missioni spaziali, satelliti)  sia downstream, basate sull’utilizzo di dati e soluzioni tecnologiche di derivazione aerospaziale in ambiti come monitoraggio ambientale; logistica; mobilità; agricoltura di precisione.

Il centro avrà portata nazionale, e, nei prossimi anni, dovrebbero essere aperti altri quattro nodi in altre regioni italiane. Il progetto dell’Agenzia Spaziale Europea ha un orizzonte temporale di sette anni, e punta a supportare almeno 25 aziende nel nodo locale e 40 in tutta Italia.

L’incubatore per startup dell’Agenzia Spaziale Europea avrà sede a Torino

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: