Corporate Innovation

TikTok, il celebre social mostra contenuti espliciti senza controlli

Tiktok contenuti espliciti

TikTok, il celebre social mostra contenuti espliciti senza controlli. I risultati dei test eseguiti sugli account dei "minorenni"

L’algoritmo di TikTok ha permesso agli adolescenti di vedere contenuti espliciti, mostrando qualsiasi tipo di video nonostante potessero essere dannosi per le loro menti. Una recente indagine ha rivelato come la piattaforma abbia consentito la scansione dei video da parte dei bot per la scheda “For You”.

L’applicazione è nota anche per le folli sfide che hanno invitato migliaia persone a fare le cose più assurde per rendere i loro video virale e popolari. 

Secondo il Wall Street Journal, però, c’è un difetto nell’algoritmo di TikTok che necessita di correzioni: i contenuti espliciti sono disponibili anche per i minorenni.

Tuttavia, TikTok ha sempre detto di avere il controllo dei suoi spettatori e dei suoi contenuti; per cui non è tollerabile che la piattaforma dia accesso a un certo tipo di contenuti sensibili. Secondo l’indagine di WSJ ha utilizzato solo “OnlyFans” come parola chiave per la ricerca si possono già trovare diversi contenuti sessuali  non adatti a un minore. Figuriamoci cosa può succedere con parole più specifiche.

TikTok quali tipi di contenuti mostra ai minorenni?

Altri tipi di contenuti come video di violenza e alcolici vengono visualizzati anche nella pagina “Per te” e restano là aggiornandosi di continuo. 

Per cui possiamo dire che, a oggi, i minori sono tra le categorie più esposte a questo tipo di contenuti. Ma non solo: questi video “compromettenti” continuerebbero a comparire ogni volta che si cercano parole chiave correlate.

Secondo il Daily Mail UK, l’algoritmo di TikTok interpreta che più a lungo una persona spende su contenuti specifici, più spesso questi appariranno nel feed.

Quindi, chiaramente, un determinato tipo di contenuti apparirà solamente a chi cerca di frequente cose del genere, che comunque sono virali e hanno milioni di visualizzazioni.

Attualmente, TikTok non ha affrontato questo problema né ha contattato WSJ per informazioni al riguardo. I resoconti che sono stati fatti per questo esperimento sono di età compresa tra 12 e 17 anni, che sono noti per essere l’età della curiosità e dell’esplorazione via Internet.

Ciò significa che i genitori dovrebbero prestare attenzione al tipo di contenuto a cui i loro figli accedono su TikTok e su Internet in generale.

Non sappiamo se l’azienda cercherà di risolvere la cosa o se fare comunicazioni ufficiali al riguardo; per il momento gli esperti invitano alla prudenza e invitano i genitori a controllare i dispositivi dei propri figli alla ricerca di materiale non adatto.

TikTok, il celebre social mostra contenuti espliciti senza controlli

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: