Marketing & Communication

Clubhouse – il social sta per sbarcare anche su Android

Il porting di Clubhouse per Android è diventato una priorità e un’esigenza di vitale importanza per permettere all’App di sopravvivere.

Clubhouse potrebbe arrivare su Android già il mese prossimo. Questo è quanto dicono gli sviluppatori che sui loro account Twitter hanno confermato di essere a lavoro per il porting da iOS al sistema operativo di casa Google.

Ovviamente quanto indicato potrebbe subire variazioni ma sembra che gli operatori siano realmente a buon punto e, quindi, auspicabilmente non dovrebbero esserci ulteriori ritardi.

Già da gennaio la celebre App aveva confermato la sua “espansione” verso i sistemi Android. A marzo, poi, durante il Clubhouse World Tour, erano stati gli stessi fondatori che, rivolgendosi ai fan italiani, avevano comunicato l’ufficialità della notizia e la realizzazione della nuova versione del social.

A questo punto, sono molte le opzioni in ballo e tra le più interessanti troviamo anche la potenziale eliminazione dell’invito per entrare sulla piattaforma, diventando così di fatto un sistema allargato a tutti senza più limitazioni. Ovviamente si parla ancora di ipotesi anche perché, al momento, per gli utenti Apple non è ancora cambiato nulla e devono utilizzare Clubhouse alla “vecchia” maniera.

A circa un anno dall’uscita di questo social innovativo che ha conquistato migliaia e migliaia di utenti in tutto il mondo, sembra che la società che lo gestisce voglia in qualche modo riaccendere l’interesse attorno alla piattaforma che, in effetti, è rimasta stabile da mesi, in termine di numero di utenti. Chiaramente la colpa di questa “stagnazione” è anche dovuta al suo essere ancora limitato ai soli utenti Apple che, per quanto numerosi, non raggiungono di certo i numeri pazzeschi di Android.

A febbraio 2021, comunque, Clubhouse ha superato gli 8 milioni di download globali e, dato l’interesse dell’utenza, la concorrenza non ha perso tempo e ha iniziato a sviluppare  tutta una serie di alternative con un funzionamento molto simile, segno che l’idea è più che valida ma che deve essere allargata a tutti i possessori di smartphone a prescindere dal sistema operativo.

Per questo la conferma del porting di Clubhouse per Android è diventato una priorità e un’esigenza di vitale importanza per permettere all’App di sopravvivere.

Clubhouse – il social sta per sbarcare anche su Android

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: