Marketing & Communication

Clubhouse: cos’è e come funziona il nuovo social network di cui tutti parlano?

clubhouse

Hai ricevuto un invito per Clubhouse e vuoi capire come funziona? Scopri le funzionalità principali e inizia a sfruttare al meglio questo nuovo social.

Hai ricevuto il tuo invito per Clubhouse e stai cercando di capire come funziona? In questo articolo ti mostro le sue funzionalità principali e come iniziare ad usare al meglio questo nuovo social.

Cos’è esattamente Clubhouse

Quella che hai davanti è una live audio app. Con Clubhouse infatti puoi parlare e ascoltare persone da tutto il mondo all’interno di stanze condivise, ognuna dedicata a uno specifico argomento.

L’interazione avviene in real time e nulla rimane registrato. Il timore di perdersi un intervento interessante unito alla sua esclusività (per ora si entra solo su invito) hanno determinato il grande successo di questa piattaforma e l’ingente quantità di tempo che le persone spendono al suo interno.

La vera potenzialità di Clubhouse in realtà, sta nelle possibilità di visibilità e networking che offre, specialmente ora che siamo all’inizio. Ecco quindi perché è utile conoscerne le funzionalità.

Iniziamo dalle principali.

Schermata principale: cosa vedi quando entri

Dopo aver effettuato l’accesso, ti troverai nella schermata principale. Al centro vedrai tutte le stanze di discussione attive al momento e quelle programmate per la giornata, in base agli interessi che hai selezionato e alle persone e club che segui. Cliccando sull’icona della lente di ingrandimento in alto a sinistra potrai cercare persone e club dedicati a specifici argomenti e interessi.

Scrollando verso il basso troverai il pulsante explore che permette di vedere altre stanze attive. La tua attenzione sarà tuttavia attirata dal bottone verde start a room.

Il bottone verde di Clubhouse 🙂

Come funzionano le stanze su Clubhouse

Una stanza di Clubhouse è la versione virtuale di una sala conferenze. Entrando, vedrai alcune persone “sul palco” che parlano e altre “in platea” che ascoltano.

Se l’argomento non ti dovesse interessare, potresti semplicemente uscire cliccando su leave quietly.
Premendo sul pulsante con la mano alzata invece, segnali ai moderatori, coloro che gestiscono la stanza, che vuoi intervenire. Questi potranno decidere di farti salire sul palco e darti la parola.
Sul palco il protocollo generale prevede che tu rimanga a microfono spento fino a che non verrà il tuo turno di intervenire, in modo da evitare fastidiosi rumori di fondo. Aperto il microfono, potrai parlare e comparirà un cerchio attorno alla tua foto profilo.

Se uno qualsiasi degli utenti all’interno della stanza o del social ti incuriosisce, in qualunque momento potrai cliccare sulla sua immagine ed entrare nel suo profilo, leggere la sua Bio, scoprire le persone e i club che segue e trovare i suoi contatti Instagram e Twitter. Potrai quindi eseguire due azioni: seguirlo e attivare la campanella delle notifiche. Così facendo Clubhouse ti avviserà ogni volta che quella persona interverrà in una stanza.

Set up del profilo

Spendi qualche minuto a completare il tuo profilo. Scegli una foto e completa la Bio. Considera che Clubhouse lavora in ottica SEO, quindi ricordati di inserire parole chiave che permettano alle persone e all’algoritmo di capire di cosa ti occupi e di profilarti in base alle tue informazioni personali e ai temi che ti interessano.

Cliccando sull’icona a forma di ingranaggio entrerai nel menù impostazioni. Qui potrai aggiungere altri interessi rispetto a quelli inseriti al momento dell’iscrizione, ma soprattutto controllare la frequenza con cui ricevere notifiche. Se hai aggiunto molti interessi ti consiglio di impostarla su very infrequent per non essere costantemente distratto.

Come aprire una stanza

Sei finalmente pronto ad aprire la tua stanza. Cliccando su Start a room, prima di tutto dovrai sceglierne la tipologia. Nelle Open room qualsiasi utente può entrare liberamente. Le Social room sono accessibili solo ai tuoi contatti social. Alle Closed room infine possono partecipare solo le persone che tu stesso inviti.

Ricordati poi di aggiungere una breve descrizione dell’argomento di discussione con +Add a topic. Questa operazione può essere eseguita solo all’apertura della stanza e non può essere modificata in seguito.

Un altro modo per creare una stanza è programmarla tramite l’icona a forma di calendario che trovi nella schermata principale in alto a destra. In questo caso dovrai aggiungere il giorno e l’ora.

Aperta la stanza, ne sarai l’unico moderatore. Considera di assegnare almeno ad un’altra persona di tua fiducia questo ruolo. Potrà aiutarti a gestire la stanza: spostare le persone sul palco e in platea, aprire e chiudere i microfoni, disabilitare la possibilità di alzare la mano, rendere pubblica una stanza privata e terminare l’evento. I moderatori si riconoscono grazie all’asterisco verde vicino alla foto profilo.

Inviti

Come dicevo all’inizio, l’accesso a Clubhouse avviene tramite invito. Quando entri, ne avrai a disposizione due, che potrai cedere a persone presenti nella tua rubrica telefonica e in possesso di Iphone o Ipad. L’app infatti non è ancora disponibile per Android.

È importante sapere che più sarai attivo sulla piattaforma, più riceverai inviti e quindi la possibilità di condividere questa esperienza con amici e conoscenti. Non ti resta quindi che iniziare.


Potrebbe interessarti anche Vuoi creare il Reels perfetto? I migliori tool per realizzare video sul tuo smartphone


Clubhouse: cos’è e come funziona il nuovo social network di cui tutti parlano?

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: