Future Trends & Tech

Software per robot, il futuro della robotica riparte dall’intelligenza artificiale

Software per robot

Software per robot, il futuro della robotica riparte dall’intelligenza artificiale. Nuovi sviluppi per un mondo sempre più automatizzato

Dalla creazione del primo robot, il software degli androidi si è enormemente evoluto e ora è orientato allo sviluppo di sistemi guidati dall’intelligenza artificiale.

Software e meccanica lavorano fianco a fianco, quindi i robot non possono eseguire alcun compito senza comandi codificati del computer. 

Quella del software per robot è un’industria da miliardi di dollari poiché i sistemi operativi robotici e i framework essenziali per lo sviluppo di umanoidi basati sull’intelligenza artificiale rendono la programmazione molto più semplice e veloce. 

Secondo Allied Market Research, il mercato globale del software per robot dovrebbe raggiungere i 47,24 miliardi di dollari entro il 2030; registrando un CAGR del 27,3% dal 2021 al 2030. Un aumento della domanda di automazione; una rapida adozione di software per robot da parte delle piccole e medie imprese; riduzione dei costi del lavoro e dell’energia e l’aumento dell’uso di robot in diversi settori sono alcune delle ragioni principali alla base della crescita del mercato.

Attualmente, la maggior parte dei robot non è intelligente. Dipendono da un programmatore per eseguire una serie specifica di operazioni e le loro azioni non sono autonome. Inoltre, anche quelli più avanzati si affidano a un sistema di movimento programmato dall’uomo. Tuttavia, con i progressi nel software dei robot, diventeranno più facili da utilizzare, più indipendenti e più intelligenti. Pertanto, le aziende sono desiderose di costruire l’infrastruttura necessaria.

Software per robot, in quali settori l’evoluzione è fondamentale?

A causa della pandemia di Covid-19, la domanda di e-commerce è salita alle stelle e la carenza di lavoratori è diventata un problema urgente. Questo ha creato una tempesta perfetta per l’adozione di robot industriali. Mentre solo pochi giganti della tecnologia come Amazon avevano investito un sacco di soldi nella robotica di magazzino; sempre più e-commerce e compagnie di spedizione hanno automatizzato una parte significativa delle loro operazioni.

La robotica di magazzino è cambiata drasticamente a causa dell’aumento dei finanziamenti per la ricerca e sviluppo e dell’aumento della concorrenza tra le aziende tecnologiche. 

Con i miglioramenti nel software dei robot, queste macchine sono arrivate a un livello completamente nuovo di automazione. 

Per questo diversi clienti hanno integrato la robotica nella loro linea di prodotti per far fronte alla carenza di lavoratori. Nei prossimi anni, la maggior parte dei magazzini integrerà più di 10 robot e la domanda continuerà ad aumentare in futuro.

Oltre all’e-commerce e alle industrie di spedizione, la robotica ha trasformato anche il settore sanitario. L’introduzione del software analitico predittivo ha aperto nuovi modi per migliorare l’assistenza ai pazienti. 

L’emergenza sanitaria ha evidenziato la necessità della robotica anche in questo settore. Durante la prima fase della pandemia, medici e infermieri sono stati rapidamente infettati e la diffusione dell’infezione è rimasta una delle principali preoccupazioni in tutto il mondo. La necessità di coinvolgere i robot come lavoratori in prima linea ha dato origine a molte innovazioni. 

La tecnologia è sempre stata la risposta alle sfide industriali. Tuttavia, i progressi nel software per robot hanno sbloccato nuove opportunità per la robotica in una varietà di settori. Sebbene imitare gli umani non sia un lavoro facile, siamo a un buon livello ed è sicuramente l’unica strada per portare la robotica al livello successivo.

Software per robot, il futuro della robotica riparte dall’intelligenza artificiale

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: