Corporate Innovation

Intrinsic, il nuovo progetto di Google nel mondo dei robot

robot google

Intrinsic, il nuovo progetto di Google nel mondo dei robot. Quali nuove idee avrà in mente per il futuro il colosso del web?

La società di Google, Alphabet, ha annunciato la nascita di Intrinsic che si concentrerà sulla creazione di software per robot industriali. La filiale sarà una delle “altre scommesse” del settore che riguarda nuove tecnologie come Waymo (auto a guida autonoma), Wing (droni di consegna) e Verily (assistenza sanitaria e biotecnologia).

I dettagli su cosa esattamente Intrinsic sta costruendo o chi saranno i suoi clienti non sono chiari. Un post sul blog del nuovo CEO dell’azienda, Wendy Tan White, ne discute in termini generali, affermando che “sbloccherà il potenziale creativo ed economico della robotica industriale per milioni di altre aziende, imprenditori e sviluppatori”; l’obiettivo sembra essere quello di rendere i robot più facili da usare, meno costosi e più flessibili.

La robotica è stata un’ossessione per Google per anni, ma gli sforzi dell’azienda non sono stati focalizzati e non hanno ancora prodotto alcun successo commerciale.

Google e i robot, una storia decennali tra fallimenti e scomparse

Nel 2013, Google ha investito tanto sui robot, acquistando sette società in circa sei mesi; tra queste Schaft (un’azienda giapponese nota per i robot bipedi), Bot & Dolly (creatori di fantastici video virali) e Boston Dynamics.

Nel corso degli anni, tuttavia, non sono emerse notizie al riguardo e Google ha venduto o chiuso la maggior parte delle sue acquisizioni. La colpa è dovuta in parte perché il settore è complesso e poco redditizio.

Dopo questo “fallimento”, l’azienda si è concentrata maggiormente sul lato software, utilizzando lapprendimento automatico per insegnare ai robot a manipolare oggetti senza supervisione diretta. Questo gioca sui punti di forza di Google e apparentemente sarà l’obiettivo di Intrinsic in futuro.

Il resto, almeno per il momento, è super segreto; non rimane difficile pensare come l’azienda continuerà su questa direzione, cercando di portare a casa risultati (economicamente e tecnologicamente) tangibili.

Se è vero che i progetti di Google sulla robotica sono fermi o scomparsi dai radar, è anche vero che l’azienda ha spesso lavorato in segreto sui progetti più ambiziosi. Adesso, non sappiamo con certezza cosa si successo ai vari progetti, ma ci sono buone possibilità che Intrinsic abbia più fortuna e porti davvero a qualche cambiamento significativo.

Intrinsic, il nuovo progetto di Google nel mondo dei robot

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: