Corporate Innovation

Google Chat e Spaces, la nuova incredibile evoluzione dell’azienda

Google Chat Spaces

Google sta lavorando a due grandi novità che arriveranno per tutti gli utenti. In arrivo Google Chat e Spaces per tutti gli utenti

Google sta lavorando a due grandi novità che arriveranno per tutti gli utenti.

Anzitutto Google Chat, l’ultima app di messaggistica dell’azienda; poi la grande fusione di Gmail con Google Chat, Google Docs e Google Meet che arriverà anche per gli account gratuiti

Circa un anno fa, l’azienda ha annunciato un cambiamento significativo per Gmail che lo avrebbe trasformato da una semplice App di posta elettronica in un’esperienza integrata per la comunicazione.

La nuova interfaccia utente “unificata” assume principalmente la forma di una barra laterale con tutti i tipi di app Google al suo interno. Da qui sarà infatti possibile accedere più semplicemente a tutti gli strumenti di Google Chat e di Google Meet. Sebbene non sia nella barra laterale, anche Google Docs avrà l’integrazione con Gmail. 

Un altro nuovo widget dell’interfaccia utente sarà quello relativo allo stato di Google Chat. Normalmente, questo stato dice “Attivo” e ha un punto verde accanto, ma puoi passare a “Non disturbare” o “Invisibile”.

Google, da Chat a Spaces, come cambia la grande G?

Google ha lanciato (e chiuso) molte app di chat nel corso degli anni: Google Talk, Voice, Buzz, Disco, Google+ Messenger, Hangouts, Spaces, Allo, ecc. In tutto questo però, molti utenti hanno continuato ad usare alcune di queste applicazioni, generando non poco caos. Per questo il nuovo Chat includerà al suo interno tutti questi utenti in un’unica piattaforma, portando alla chiusura definitiva di tutte le altre, tipo Hangouts.

Tra le altre novità in arrivo troviamo “Google Spaces”; questa nuova funzionalità includerà molti importanti aggiornamenti come: threading di argomenti; indicatori di presenza; stati personalizzati; reazioni e molto altro. 

Alla base dell’idea di Google Spaces c’è l’idea di fornire agli utenti un luogo per alimentare la condivisione delle conoscenze e la creazione di comunità per team di tutte le dimensioni. Qui sarà possibile organizzare tutte le informazioni, le conversazioni e i file pertinenti in macro aree, che avranno la funzione di aiutare le persone a rimanere connesse e a condividere file e materiali di lavoro in maniera veloce e intelligente.

Queste sono solo alcune delle molte novità in arrivo in casa Google che, come al solito, decide di stravolgere completamente il proprio sistema per garantire agli utenti un’esperienza sempre migliore. Sono innegabili molte somiglianze con Microsoft e il suo nuovo sistema Office 365 e Viva, ma del resto, il mondo del lavoro sta cambiando e tutti devono adattarsi rapidamente alle novità.

Google Chat e Spaces, la nuova incredibile evoluzione dell’azienda

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: