Corporate Innovation

Clubhouse, l’azienda ha annunciato le nuove chat private

Clubhouse Chat private

Clubhouse, l’azienda ha annunciato le nuove chat private. Le nuove strategie commerciali per il "social nato morto"

L’app di social audio Clubhouse ha lanciato pochi giorni fa una nuova funzione per consentire agli utenti di salutare virtualmente gli amici all’interno della sua app di chat; questo cambiamento è dovuto al fatto che la società vuole probabilmente dimostrare di essere aperta anche alle chat private. Ovviamente, molti preferiscono una “chiacchierata faccia a faccia”, piuttosto che entrare in stanze pubbliche con migliaia di ascoltatori; per questo la società starebbe virando verso le stanze private.

Clubhouse, nonostante si dica essere nato moto, ha aperto la strada alla funzione “social audio” che da allora è stata copiata da Facebook e Twitter. Adesso il celebre social vuole continuare a dare ai propri utenti esperienze sempre nuove, soprattutto per evitare la fuga di massa dalla piattaforma.

Come funzionano le chat private di Clubhouse?

Certo l’idea delle chat audio private potrebbe essere una bella idea; eppure questo sembra snaturare un po’ l’idea base del social. Anche se per cercare di salvare il salvabile l’azienda sta cercando di fare tutto ciò che è in suo potere, incluso diventare una “semplice” app per le chiamate nel senso più classico del termine.

Oltretutto, con le chat private potrebbe esserci la possibilità di parlare in privato con persone sconosciute, cosa che potrebbe comunque essere un’arma a doppio taglio.

Se da una parte, infatti, questa cosa incentiva le chat uno a uno, dall’altra potrebbe dare vita a situazioni inopportune che potrebbero anche degenerare.

Al momento sembra che i vari utenti di Clubhouse potranno invitare in chat private tutti gli altri frequentatori del social; probabilmente ci sarà un meccanismo tipo “accetta o rifiuta” o magari delle limitazioni che potrebbero essere svelate più avanti.

Continua così l’epopea del “social nato morto” che cerca di restare aggrappato alla vita (digitale) con le unghie e con i denti. Non sappiamo se questa nuova funzione riuscirà davvero a salvare Clubhouse, ma sicuramente gli sviluppatori stanno facendo il possibile per tenerlo in vita (forse più del dovuto).

Clubhouse, l’azienda ha annunciato le nuove chat private

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: