Corporate Innovation

Apple, l’azienda è a lavoro per lanciare il proprio servizio sanitario in abbonamento

Apple servizio sanitario

Secondo quanto riportato sul Wall Street Journal, Apple sarebbe a lavoro per lanciare il proprio servizio sanitario in abbonamento

Secondo quanto riferito dal Wall Street Journal, Apple sta lavorando a un piano per lanciare il proprio servizio sanitario in abbonamento. L’idea è stata concepita nel 2016, ma secondo quanto riferito si è bloccata poiché Apple ha concentrato i suoi sforzi sanitari su Watch, Apple Health.

L’idea è nata quando Apple stava cercando di utilizzare i dati raccolti dagli Apple Watch nel tentativo di migliorare l’assistenza sanitaria. Secondo il noto quotidiano, è stata presa la decisione di fornire un proprio servizio medico collegando i dati rilevati dai dispositivi indossabili con l’assistenza virtuale e di persona fornita dai medici Apple. L’azienda non offrirebbe solo cure primarie, ma programmi sanitari personalizzati basati su abbonamento.

Ancora non ci sono dati precisi su un eventuale rilascio del servizio o degli eventuali piano di abbonamento; probabilmente si dovranno attendere le prossime generazioni di dispositivi .

Servizio sanitario di Apple: la salute sarà una delle priorità dell’azienda

Secondo quanto riferito, la società ha rilevato una clinica vicino ad Apple Park e ha assunto il Dr. Sumbul Desai della Stanford University per gestire il progetto. Per cominciare il servizio è stato testato sui propri dipendenti; poi l’azienda ha dato vita a un team fatto da medici, ingegneri e progettisti di prodotti.

Una delle iniziative era presumibilmente un’App chiamata HealthHabit che collegava i dipendenti con i medici tramite chat e li incoraggiava a fissare obiettivi per la propria salute salute. Tuttavia, l’applicazione non avrebbe ricevuto molto consenso anche per via dei dati personali e della loro sicurezza.

In realtà sembra che il Dr. Desai e il suo team abbiano già risolto la cosa e che i giornali avrebbero dato informazioni inesatte o comunque obsolete; dunque questo progetto potrebbe realmente concretizzarsi in tempi brevi.

Intanto il CEO di Apple, Tim Cook, ha affermato che la salute sarà uno dei maggiori contributi di Apple all’umanità e sarà una delle direzioni in cui si muoverà l’azienda nei prossimi anni.

Apple, l’azienda è a lavoro per lanciare il proprio servizio sanitario in abbonamento

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: