Corporate Innovation

Telegram supera il miliardo di download: un grande risultato per l’App

Telegram

Telegram supera il miliardo di download: un grande risultato per l'App. La crescita di una delle applicazioni di messaggistica più usate

Stando all’ultima indagine di Sensor Tower, Telegram, l’app di messaggistica istantanea, ha superato un miliardo di download a livello globale.

Dal rapporto è emerso inoltre che l’India è il mercato principale con il 22% dei download; tuttavia è anche il Paese con il numero più elevato di download della sua concorrente, WhatsApp.

Secondo gli analisti, il maggior uso che viene fatto di Telegram sarebbe una conseguenza delle nuove politiche di utilizzo di WhatsApp, che, in alcuni mercati, ha concesso alle aziende la facoltà di incrociare i dati degli iscritti al servizio con quelli di altre piattaforme appartenenti al gruppo Facebook. Molti avrebbero quindi preferito iniziare ad adoperare un sistema che, finora, è sembrato più indipendente.

Telegram, i numeri del successo

In Italia, comunque, come negli altri Paesi dove vige il Gdpr, questo cambiamento non è avvenuto. Il resto dei download che hanno fatto superare quota un miliardo provengono dalla Russia, dove sono avvenute circa il 10% di tutte le installazioni; segue l’Indonesia, con l’8%.

Nel rapporto si dice inoltre che, nella prima metà di quest’anno, l’app ha aggiunto circa 214,7 milioni di installazioni a quelle già esistenti. Una crescita del 61% su base annua rispetto ai 133 milioni del primo trimestre del 2020.

Questo rende Telegram la quindicesima app a livello globale ad essere stata scaricata almeno un miliardo di volte, dopo, fra le altre, WhatsApp, Messenger, Facebook, Instagram, Snapchat, Spotify e Netflix. All’inizio di quest’anno, inoltre, l’applicazione aveva raccolto, in un solo round di finanziamenti, più di un miliardo di dollari.

Telegram supera il miliardo di download: un grande risultato per l’App

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: