Corporate Innovation

Norton ha acquistato Avast, che sia un nuovo capitolo della sicurezza informatica?

Norton Avast

Norton ha acquistato Avast, che sia un nuovo capitolo della sicurezza informatica? Ecco cosa cambia per gli utenti degli antivirus

Norton, il celebre colosso americano della sicurezza informatica ha comprato Avast, uno dei suoi competitor più famosi. Il prezzo della trattativa dovrebbe essere intorno agli 8,5 milioni di dollari. A rendere nota la cosa è l’azienda stessa, che su un comunicato stampa apparso on-line ha menzionato questa “fusione strategica”.

Sembra infatti che nei piani di Norton ci sia una strategia di mercato pensata per confermarsi come leader di settore. Ovviamente l’obiettivo è anche quello di espandere il proprio business sfruttando marchi già consolidati. 

Oltretutto la fusione potrebbe essere anche un grande passo avanti per i consumatori che avrebbero così un servizio ancora più efficiente. Secondo i primi calcoli, in questo modo la piattaforma Cyber Safety verrà rafforzata non poco e sarà disponibile a più di 500 milioni di nuovi utenti. Una grande opportunità di crescita per l’azienda che si conferma una delle realtà più importanti nel settore della cyber security.

Norton e Avast, insieme contro i pericoli del web

E quale momento miglior per un’operazione del genere, se non quello dove le minacce informatiche stanno assumendo una rilevanza globale?

Attacchi e minacce di ogni tipo stanno “monopolizzando” la vita e le paure di tutti gli internauti; ransomware, furto d’identità e quant’altro, sono praticamente all’ordine del giorno. Per questo la fusione tra Norton e Avasta arriva in un momento in cui c’è bisogno di servizi sempre più efficienti e sempre più reattivi per combattere le minacce che vengono dal web.

Al momento non è ancora chiaro che tipo di servizio abbia in mente l’azienda e se questo verrà esteso in automatico a tutti gli utenti. L’unica certezza è che questa fusione potrebbe realmente portare la sicurezza informatica dei singoli utenti a un livello più avanzato e magari renderla più accessibile e funzionale ma senza spendere un capitale.

Vedremo nei prossimi cosa ha intenzione di fare l’azienda e se eventualmente rilascerà un piano di protezione gratuito basato sui servizi che già offriva Avast per pc e dispositivi mobile.

Norton ha acquistato Avast, che sia un nuovo capitolo della sicurezza informatica?

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: