Future Trends & Tech

L’Intelligenza Artificiale, un prezioso alleato per la Medicina del futuro

Intelligenza Artificiale Medicina

L’Intelligenza Artificiale sta diventando sempre più un valido alleato per la medicina. Le prospettive future per diagnosi più avanzate

L’Intelligenza Artificiale sta diventando sempre più un valido alleato per la medicina. Dalla depressione fino alle malattie della pelle, passando per i tumori e, addirittura il Covid-19; le applicazioni mediche dell’AI potrebbero essere praticamente infinite.

Grazie a sofisticati algoritmi e tecnologie sempre più all’avanguardia le intelligenze sintetiche potrebbero aiutare i medici nella diagnosi e nella cura delle malattie; questo in prospettiva di un futuro dove la medicina e la tecnologia siano in grado di dare sempre più risposte ai dubbi che affliggono da sempre gli scienziati.

Stiamo parlando di passi da gigante per la medicina che grazie alla potenza dell’Intelligenza Artificiale potrà passare in rassegna migliaia di esami e di dati clinici; riuscendo a smaltire le liste d’attesa e fornendo diagnosi sempre più accurate e specifiche.

Medicina e Intelligenza Artificiale, un settore in espansione

Stiamo parlando di un settore estremamente vitale e dove si sta investendo sempre di più. Secondo le prime stime sembra che il mercato arriverà a 10 miliardi di dollari di investimenti nei prossimi 3 anni; una cifra esorbitante che però potrebbe davvero cambiare le sorti del sistema sanitario globale.

Al momento, comunque, le applicazioni sono già numerose e stanno crescendo con un ritmo impressionante. Tra le ultime e più interessanti troviamo “Dermatology Assist” uno strumento di Google che può riconoscere 288 malattie di pelle, capelli e unghie. Basterà caricare la foto sull’App e rispondere a poche domande ed il gioco è fatto. Chiaramente il consulto con uno specialista è sempre la scelta migliore; ma in futuro questi strumenti aiuteranno anche a semplificare le vite degli esperti che potranno fare diagnosi accurate in pochissimi minuti.

Tra le altre innovazioni da tenere d’occhio c’è sicuramente quella che grazie all’Intelligenza Artificiale permette di rilevare i livelli di depressione nelle persone. Come già detto le potenzialità sono infinite e si lavora a 360° per arrivare a un rapporto sempre più stringente tra salute e AI.

L’Intelligenza Artificiale, un prezioso alleato per la Medicina del futuro

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: