New Ways of Working

Lavoro ibrido, come si diventa parte del new ways of working?

Lavoro Ibrido

I responsabili delle risorse umane si stanno preparando per un lavoro sempre più ibrido come risultato dei cambiamenti dell'emergenza Covid

I responsabili delle risorse umane si stanno preparando per una forza lavoro sempre più ibrida, mettendo al centro di tutto la salute e il benessere all’interno dell’azienda.

In un recente sondaggio di Gartner su 258 responsabili delle risorse umane, il 45% prevede che i propri dipendenti torneranno in ufficio nel terzo trimestre del 2021. Il 24% ha ipotizzato il quarto trimestre.

Sembra però che quasi la metà delle grandi organizzazioni globali non terrà traccia dello stato di vaccinazione dei propri dipendenti. Alla domanda sulla richiesta di mostrare la prova della vaccinazione, solo l’8% degli intervistati ha riferito che lo richiederanno.

Data l’incertezza al riguardo e la privacy, sembra che la maggior parte delle organizzazioni che riapriranno i propri uffici lo faranno con il distanziamento sociale e indossando le mascherine.

Lavoro ibrido, le nuove responsabilità dei leader del settore

Uno dei dati più interessanti del sondaggio è che solo l’1% dei leader delle risorse umane intervistati si aspetta che tutti i propri dipendenti lavorino a tempo pieno in ufficio. È evidente, a questo punto, che c’è ancora un minoranza che non ha capito la portata dei cambiamenti in atto.

Per l’altro 99%. invece, sarà fondamentale l’impegno dei dirigenti nel creare connessioni e fornire ai lavoratori degli strumenti adeguati per farlo.

Il 59% dei leader delle risorse umane ha affermato che la propria organizzazione consentirà ai dipendenti di lavorare da remoto. Di questi quasi la metà consentirà il lavoro da remoto solo in determinati giorni. Quasi un terzo, invece, consentirà di lavorare da remoto tutto il tempo.

I responsabili delle risorse umane, a questo punto, dovranno sfruttare il periodo di transizione che stiamo vivendo per ripensare le regole del gioco e dare vita a un nuovo concetto di organizzazione. È un imperativo categorico per il futuro che deve essere portato a termine.

Tra le nuove prospettive di sviluppo non possiamo dimenticare:

  • Sviluppare una nuova mentalità basata sulla flessibilità e condividerla con i propri dipendenti per renderli parte integrante del cambiamento.
  • Ripensare l’ufficio non solo come un luogo fisico ma come uno spazio di incontro sociale nato per supportare i dipendenti e le loro esigenze.
  • Formare i dirigenti nel comprendere e assecondare i bisogni dei dipendenti. Con i nuovi modelli di lavoro a distanza c’è bisogno che i leader collaborino con i dipendenti per dare vita a un workflow snello ed efficiente.

Lavoro ibrido, come si diventa parte del new ways of working?

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: