Corporate Innovation

Google: carbon free entro i prossimi 10 anni

I progetti della grande G sono chiari: azzerare il proprio impatto sul pianeta definitivamente.

f5

Pubblicato: 23 Aprile 2021

Entro i prossimi dieci anni Google ha in programma di utilizzare esclusivamente energie rinnovabili per tutti i suoi progetti e le sue infrastrutture.

Al momento i data center in Danimarca, Finlandia, Iowa, Oklahoma e Oregon stanno già operando al 90% con con energie pulite, sicuramente un bel passo avanti per la sostenibilità ambientale ma i progetti della grande G sono chiari: azzerare il proprio impatto sul pianeta definitivamente.

Gli investimenti in questi termini si aggirano attorno ai 4 miliardi di dollari tra acquisto di energia pulita e oltre 50 progetti tra eolico e solare già attivi in giro per il mondo. L’obiettivo, come già detto, è fissato al 2034 ma, ottimisticamente, si punta al 2030 per diventare completamente carbon free.

Un progetto sicuramente ambizioso ma già in atto, che sta coinvolgendo tutti i settori del colosso dell’informatica. Presto, da quello che dicono gli esperti, anche Maps utilizzerà come impostazione di navigazione predefinita quella con l’impronta di carbonio più bassa, mettendo quindi l’impatto ambientale tra i requisiti con cui il navigatore calcolerà i vari percorsi.

In occasione del giorno della Terra di ieri, poi, Google ha implementato la funzione Timelapse in Google Earth, che ci permette di vedere le trasformazioni del nostro pianeta negli ultimi 40 anni tra cambiamenti climatici, deforestazione e urbanizzazione selvaggia. Un modo per sensibilizzare gli utenti a guardare con i propri occhi l’impatto che ha avuto l’uomo sul pianeta e per rendersi conto degli stravolgimenti in atto.

Insomma la ruota del cambiamento è già in movimento e l’ottimistico traguardo fissato per il prossimo decennio non sembra poi così lontano, soprattutto in prospettiva di questa ferrea volontà da parte di Google di non gravare ulteriormente sull’ambiente.

Google: carbon free entro i prossimi 10 anni

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: