Future Trends & Tech

La locomotiva elettrica FLXdrive: il futuro del trasporto pesante

Locomotiva elettrica FLXdrive

La locomotiva elettrica FLXdrive potrebbe essere il primo passo verso il futuro del trasporto pesante e completamente a impatto zero

La società che si occupa di tecnologia ferroviaria, Wabtec, ha dimostrato come una locomotiva elettrica potrebbe aiutare a ridurre l’impatto ambientale del trasporto merci. 

La risposta al problema è la FLXdrive: locomotiva completamente a batteria, che aiuta a ridurre di circa l’11% il consumo di carburante.

Questa locomotiva è la prima nel suo genere ed è 100% elettrica. Il veicolo, infatti, utilizza una batteria agli ioni di litio con 18mila celle, usate per fornire l’alimentazione necessaria a tutta la struttura. Tramite poi un’intelligenza artificiale l’energia viene ottimizzata e ripartita in tutte le parti della locomotiva, riducendone lo spreco.

L’intero sistema da 2,4 megawattora può essere ricaricato in un deposito proprio come avviene per un normale veicolo elettrico; a patto che si abbia a disposizione l’infrastruttura adatta. Inoltre la locomotiva, sempre grazie all’AI, sfrutta un sistema di frenata intelligente che le permette di ricaricarsi anche quando è in movimento.

La locomotiva elettrica FLXdrive: prime prove sul campo

Durante la prova durata tre mesi, FLXdrive è stato messo alla prova come parte integrante di un sistema ibrido, assieme a dei motori diesel. In questo periodo la locomotiva ha coperto circa 21mila chilometri di terreno prevalentemente collinare. Dai primi risultati dei test sembra che il veicolo abbia fatto risparmiare in media l’11% di carburante per l’intero treno, pari a 24mila litri di diesel per oltre 69 tonnellate di CO2.

Secondo gli esperti del settore questa locomotiva elettrica FLXdrive arriva in un momento determinante per lo sviluppo del trasporto merci. Tutto il settore, infatti, sta cercando di ripiegare su mezzi a impatto zero e, al momento, questa sempre l’alternativa più plausibile.

C’è ancora molto da lavorare ma il primo prototipo di locomotiva fa già ben sperare per la prossima generazione di veicoli completamente elettrici, pensati appositamente per il trasporto pesante.

Intanto la Wabtec sta già lavorando a un modello più potente di locomotiva elettrica che potrebbe essere ancora più ecologica. Ovviamente si parla ancora della prima fase di test ma, ottimisticamente, già dai prossimi anni questi veicoli potrebbero essere messi in commercio su larga scala, rivoluzionando completamente il trasporto pesante.

La locomotiva elettrica FLXdrive: il futuro del trasporto pesante

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: