Future Trends & Tech

Indagine di Eurobarometro: europei molto fiduciosi verso scienza e tecnologia

Eurobarometro

Indagine di Eurobarometro: europei molto fiduciosi verso scienza e tecnologia. I nuovi trend sull'innovazione nel vecchio continente

Eurobarometro ha pubblicato la nuova indagine sull’atteggiamento degli europei nei confronti di scienza e tecnologia; condotta esaminando le risposte di oltre 37mila partecipanti da 38 nazioni.

Dalla ricerca emerge che vi è molta fiducia in esse, e l’86% dei cittadini europei pensa che scienza e tecnologia hanno, e avranno per i prossimi venti anni, un’influenza positiva sulle nostre vite.

Si potranno avere progressi, per il 92% degli europei, adoperando l’energia solare; per l’86% utilizzando i vaccini nel combattere le malattie infettive; per il 61%, nel settore dellintelligenza artificiale. L’82% degli intervistati, inoltre, sembra interessato a questi temi; mentre il 54% sarebbe disposto a frequentare musei, biblioteche e municipi per iniziative volte ad ampliare le sue conoscenze scientifiche e tecnologiche.

Sono, inoltre, in crescita le aspettative e l’impegno degli europei nei confronti del mondo dell’innovazione; con un’attenzione particolare soprattutto all’assistenza medico-sanitaria e alla battaglia contro i cambiamenti climatici. L’interesse verso le nuove scoperte mediche è arrivato a coinvolgere l’86% delle persone.

Eurobarometro, l’Europa e le sfide per il futuro

Quanto alle sfide più importanti per il futuro, però, secondo il 57% degli europei, scienza e tecnologia migliorano, principalmente, la vita di chi sta già economicamente bene; tengono poco in considerazione (23%) le differenze fra i bisogni degli uomini e quelli delle donne.

Vi è inoltre la convinzione, abbastanza diffusa, che gli scienziati statunitensi, cinesi e giapponesi siano più avanti, nella ricerca, di quelli europei.

I mezzi principali per diffondere le più importanti scoperte in ambito scientifico e tecnologico sono, secondo la maggior parte dei cittadini europei, innanzitutto la televisione (63%), poi i social e i blog (29%), infine i giornali di carta e online (24).

Il 72% degli europei chiede, inoltre, ai rispettivi governi di garantire che i benefici delle nuove tecnologie siano per tutti; mentre, per il 79% degli intervistati, i governi dovrebbero pretendere una risposta ai cambiamenti climatici anche dalle aziende private.

Indagine di Eurobarometro: europei molto fiduciosi verso scienza e tecnologia

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: