Future Trends & Tech

Sistema Bancario e Blockchain – Metodi di disruption: Episodio 6

Disruption e financial trades

La disruption attraverso la blockchain negli scambi finanziari è un processo supportato dall'ambiente che sta trasformando il settore tutto.

In una galassia lontana lontana, abbiamo molte delle possibili declinazioni della blockchain a livello di sicurezza e scambio di denaro. Oggi ritorna la Blockchain, da buon episodio sei, ma parliamo di scambi finanziari nel mercato crossnazionale.

Oggi parliamo di Financial Trades e Blockchain

Il financial trade market esiste per mitigare i rischi, estendere il credito, e assicurare un commercio internazionale di Import/Export. È una parte fondamentale per il mercato finanziario globale, ma spesso viene operato attraverso sistemi antiquati, manuali e con documentazione cartacea.

Per questo tipo di mercato la Blockchain rappresenta l’opportunità di semplificare un mondo complesso basato su dei costi impossibili o insostenibili che precludono scambi dal valore di miliardi di dollari.

Nei programmi di scambio la tecnologia decentralizzata ha raggiunto una presenza incrementalmente più regolare, ma solo recentemente è riuscita a irrompere nel mainstream in maniera prorompente e si sta facendo largo.

Come in molte altre industrie, anche il financial trade ha sofferto dell’incubo logistico oramai scaduto e ineconomico della documentazione manuale.

Le lettere di credito da una banca all’altra sono ancora le uniche ricevute di pagamento.

La Blockchain cosa fa?

Permette alle compagnie di dare prova digitale dell’origine. della nazionalità, del prodotto e della transazione, contemporaneamente e quasi in tempo reale, ma soprattutto potrebbe provvedere ad un attuale tracciamento, a spedizioni più rapide e a un dispendio drasticamente ridotto di carta.

Uno dei maggiori rischi in questo campo è la frode, che è esponenzialmente più probabile se la persona che compravende non ha una reputazione.

Un muro del genere blocca molti nuovi possibili attori sul mercato e la blockchain potrebbe essere l’elemento discriminante sulla attuabilità di una più grande scala di relazioni sicure. Attraverso la blockchain i pagamenti tra importatori ed esportatori possono essere effettuati in forma tokenizzata e contingente alla ricevuta del bene.

Attraverso gli smart contracts, si possono redigere delle regole che assicurino pagamenti automatici e taglino fuori spedizioni, perse, rallentate o mancate.

Considerando la quantità di rischi che il mercato internazionale comporta, il mercato in questo campo in particolare si sta adattando alle nuove tecnologie a un ritmo drasticamente più veloce che in tutti gli altri.

Alla prossima, per l’ultima puntata che tirerà le somme di tutto.

Sistema Bancario e Blockchain – Metodi di disruption: Episodio 6

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: