Future Trends & Tech

Auto elettriche, StoreDot a lavoro su una batteria a ricarica veloce

batterie ricarica veloce

Auto elettriche, StoreDot a lavoro su una batteria a ricarica veloce. Come cambierà il settore nei prossimi con queste scoperte?

Le case automobilistiche hanno fretta di risolvere due problemi relativi alla batteria delle auto elettriche che preoccupano gli acquirenti sopra ogni cosa. 

I conducenti non sono solo preoccupati di non avere abbastanza carburante nel serbatoio per arrivare a destinazione; sono anche in pensiero di dover perdere ore a ricaricare i loro veicoli elettrici. Ciò comporta la minuziosa pianificazione dei percorsi più lunghi per tenere conto dei nuovi tempi di rifornimento.

Diverse aziende stanno lavorando a batterie che offrono una maggiore autonomia rispetto alle opzioni esistenti. Ma l’idea più rivoluzionaria riguarda pacchi batteria che possono ricaricarsi alla velocità di un serbatoio di gas. 

Tesla, ovviamente, è uno dei giocatori che lavorano alla nuova tecnologia delle batterie. L’azienda di Elon Musk ha presentato una nuova batteria 4680 l’anno scorso; questa dovrebbe migliorare sia l’autonomia che la potenza dei veicoli. 

Ora, un’azienda israeliana afferma di poter produrre delle batterie che richiedono solo 10 minuti per essere ricaricate.

StoreDot e la batteria a ricarica super-veloce

StoreDot ha fatto notizia a gennaio quando ha presentato i prototipi di batterie EV in grado di fornire 100 miglia di autonomia dopo soli 5 minuti di ricarica. Quelli erano solo prototipi destinati a mostrare la tecnologia alle parti interessate. Le versioni commerciali avrebbero bisogno di qualche anno in più. Ma l’azienda ha annunciato un nuovo modello che può raggiungere una carica completa in soli 10 minuti.

Il 4680 è una cella di batteria cilindrica che misura 46 x 80 mm, da cui il nome. Secondo The Times of Israel, queste batterie impiegano solo 10 minuti per raggiungere una carica completa. Al centro di tutto una ricarica rapida estrema (XFC) per le auto elettriche, ma la stessa tecnologia della batteria potrebbe essere utilizzata per altri gadget, dagli scooter ai telefoni.

La batteria StoreDot 4680 è in sviluppo da tre anni e presenta una tecnologia dettagliata in cinque brevetti. Il design della batteria a ricarica rapida aumenta la produttività e risolve i problemi di sicurezza e prestazioni tipicamente associati alla struttura rigida delle celle cilindriche.

Sebbene lo sviluppo sia entusiasmante, la batteria StoreDot 4680 non sarà pronta per la produzione su larga scala fino al 2024.

L’azienda comunque continuerà a ricercare e sviluppare batterie a ricarica sempre più rapida; con la prossima fase che includerà esperimenti sulla ISS in collaborazione con la NASA

Se queste informazioni fossero confermate e i prodotti commercializzati in tempi brevi, l’uomo sarebbe davvero a un passo dal dire addio ai combustibili fossili.

Auto elettriche, StoreDot a lavoro su una batteria a ricarica veloce

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: