Future Trends & Tech

Australia, l’impegno comune per proiettare il paese nello spazio

Australia Spazio

Australia, l’impegno comune per proiettare il paese nello spazio. Le innovazioni e gli sforzi per un posto nella corsa all'ultima frontiera

Il capo dell’Agenzia spaziale australiana (ASA), Enrico Palermo ritiene che, anche se il settore spaziale locale è ancora agli inizi, è un’industria che sta iniziando a guadagnare i suoi riconoscimenti; soprattutto in considerazione del ruolo che l’Australia aveva precedentemente svolto in altri importanti spedizioni spaziali.

Si parla di un settore spaziale emergente, ma su cui si possono costruire grandi risultati e grandi progetti.

Ovviamente, in questo, il governo ha un ruolo cruciale da svolgere nell’aiutare il settore ad avere successo. Oltre a offrire sovvenzioni finanziarie alle aziende che desiderano avviare attività nel settore spaziale, il governo può anche essere un cliente di riferimento.

Australia, un paese perfetto per far ripartire la corsa allo spazio

E l’Australia non ha nulla da invidiare alle altre nazioni già proiettate da tempo verso la corsa allo spazio. Il paese ha a disposizione tecnici di formazione professionale, come quelli specializzati in cablaggi o saldature ad attrito; oltre che chiaramente ingegneri e scienziati.

Tutto ciò che serve all’Australia è un po’ di ambizione per essere coinvolti.

Secondo Palermo avendo una combinazione delle giuste competenze, organizzazioni e clienti, l’Australia sarà un concorrente eccezionale nella corsa spaziale internazionale e alla fine sarà un luogo centrale per i lanci spaziali.

Anzitutto per le località che possono accedere a determinate inclinazioni delle orbite; poi per le vaste aree disabitate che potrebbero favorire la nascita di siti di lancio ed esperimenti. E ancora il paese ha  un clima geopolitico stabile e, ovviamente, una grande base di talenti utili per perseguire questa causa.

Inoltre, si prevede che la crescita del settore spaziale australiano porterà benefici a tutto il paese e non solo in termini economici.

Insomma, sembra proprio che l’Australia voglia essere in prima fila nella corsa allo spazio; le premesse sono già molto buone, bisognerà solo attendere le prossime missione e capire come andranno.

Australia, l’impegno comune per proiettare il paese nello spazio

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: