Future Trends & Tech

L’annuncio di Microsoft: Windows 11 disponibile dal 5 ottobre

Windows 11

L'annuncio di Microsoft: Windows 11 disponibile dal 5 ottobre. Quali sono i dispositivi che riceveranno gli aggiornamenti?

Microsoft ha annunciato dal suo sito che Windows 11 sarà disponibile dal 5 ottobre 2021. A partire da quella data, per i computer idonei comincerà l’aggiornamento gratuito al nuovo sistema operativo; inoltre cominceranno ad essere in vendita i PC preimpostati con Windows 11.

La casa di Redmond ha spiegato che l’aggiornamento gratuito “sarà graduale e misurato con un focus sulla qualità” e che i computer nuovi e idonei riceveranno tale aggiornamento per primi. Mentre, su quelli già presenti sul mercato, sarà implementato in seguito “secondo alcuni criteri: modelli di intelligence che valutano l’idoneità dell’hardware, metriche di affidabilità, età del dispositivo e  altri fattori che impattano sull’esperienza di aggiornamento”.

Microsoft vorrebbe offrire l’aggiornamento gratuito a tutti i pc idonei entro la prima metà del 2022.

Windows 11, cosa cambia?

Il lancio di Windows 11 arriva più di sei anni dopo Windows 10, il divario più lungo tra le versioni nella storia dell’azienda. In precedenza, il record per la versione più longeva di Windows era detenuto da XP, lanciato cinque anni prima dell’arrivo di Windows Vista.

Poi Microsoft ha aggiornato in modo “aggressivo” Windows 10 e la nascita di un nuovo S.O. sembrava un qualcosa di lontano nel tempo.

 Non sappiamo se sarà la stessa cosa per Windows; ma questo già include una serie di cospicui miglioramenti rispetto a Windows 10.

Intanto, 11 avrà un aspetto leggermente diverso rispetto al sistema operativo precedente, con un tema predefinito più chiaro e un menu Start più semplice. I riquadri live sono spariti e saranno già presenti le integrazioni Microsoft 365. Sarà inoltre semplificato anche lo store digitale, diventando quanto di più simile alle comodissime versioni degli store mobile tipo Android e iOs.

L’idea alla base di Windows 11 è quella di tornare a un design più minimale mettendo la semplicità di utilizzo davanti a tuttio come per simulare la praticità e la velocità dei moderni smartphone e tablet. Ovviamente le possibilità saranno le stesse di un normale pc ma con un pizzico di ispirazione proveniente direttamente dal mobile.

Come già detto Windows 11 arriverà il prossimo 5 ottobre e andrà a sostituire gradualmente 10. Ancora non c’è una lista di device ufficiali in grado di supportare tempestivamente l’aggiornamento; probabilmente arriverà nelle prossime settimane o riceveremo l’avviso nella sezione “aggiornamenti” del nostro pc.  

L’annuncio di Microsoft: Windows 11 disponibile dal 5 ottobre

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: