Marketing & Communication

Tecnologia e digitalizzazione, la crescita di un brand riparte da qui

crescita di un brand

A fronte dell'emergenza sanitaria quali sono i principali fattori di crescita di un brand? I settori più redditizi degli ultimi anni.

Ci sono dei Brand che nell’ultimo anno hanno visto una crescita esponenziale. Tra questi non possiamo non citare colossi come Amazon, che grazie all’emergenza sanitaria ha raggiunto cifre record. In crescita anche Tesla che grazie alle sue vetture ha portato nelle tasche di Elon Musk cifre davvero da capogiro.

In questo senso, è evidente un netto predominio della tecnologia; che sia merito dell’emergenza Covid o che sia merito di consumatori sempre più hi-tech, è innegabile che il mercato tecnologico sia tra quelli più redditizi degli ultimi anni.

Torniamo all’esempio di Amazon. Il celebre e-commerce ha mantenuto il più alto valore economico al mondo, crescendo del 64%. Solo quest’anno l’azienda di Jeff Bezos ha avuto un aumento del valore di oltre 260 miliardi di dollari. Stesso discorso per Apple, che viaggia su cifre molto simili, pur stando sul mercato ormai da decenni.

Ad onor del vero in queste statistiche non c’è solo tecnologia: McDonald’s ad esempio è cresciuto del 20% con un valore di oltre 150 miliardi di dollari. Niente male per hamburger e patatine, eh?

La crescita di un brand è merito di una  strategia o di una criticità?

Ma se parliamo di crescita, non c’è solo il mondo hitech “puro”. Grazie alle tecnologia, infatti, riescono a crescere anche i marchi più classici. Prendiamo ad esempio Gucci o Domino’s, ad esempio; sfruttando il potere dei social come TikTok e puntando su negozi online sempre più efficienti hanno anch’essi aumentato a dismisura il loro valore. Pur non trattandosi di brand tecnologici, questi due esempi appena citati hanno confermato l’importanza del mondo digitale che anche implicitamente riesce a monopolizzare il mercato. In questi termini a dominare su tutti sono gli USA, rappresentando il maggior paese per l’innovazione tecnologica e digitale al mondo.

Ma se gli Stati Uniti sono ancora in prima posizione, a seguire c’è la Cina che sta gradualmente recuperando terreno. TikTok; Pinduoduo, la piattaforma dedicata alla vendita diretta di prodotti agricoli; Meituan, uno dei colossi del food delivery; Moutai, distillato di cereali diventato un prodotto famosissimo. Questi sono solo alcuni dei brand de Sol Levante diventati ormai dei leader del settore arrivando a superare anche l’Europa e i suoi marchi più conosciuti. 

La pandemia ha accelerato notevolmente la diffusione di un determinato tipo di business; non sorprende quindi che a crescere siano quei prodotti e quei servizi che hanno puntato anzitutto sull’online; poi su un tipo di servizio delivery, oltre che sulla tecnologia in generale. L’emergenza ha amplificato bisogni ed esigenze che, oggi come oggi, sono inscrivibili all’interno dei processi tecnologici e digital. 

Il futuro dell’economia è legato direttamente e indirettamente alla tecnologia, per questo le aziende stanno investendo molto in tal senso.

Tecnologia e digitalizzazione, la crescita di un brand riparte da qui

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: