Marketing & Communication

SEO Audit: cos’è, come farlo e quando serve

SEO Audit come fare

Il SEO Audit è fondamentale per rendere performante il sito web. Scopri di cosa si tratta e perché serve l'intervento di un professionista.

Il SEO Audit è una procedura fondamentale che deve essere svolta sul proprio portale affinché questo possa essere definito come perfetto in tutte le sue parti.

Scopriamo di che cosa si tratta e perché è bene richiedere l’intervento di un professionista.

Seo audit
SEO Audit: scopriamo di cosa si tratta e perché serve un professionista.

Cosa si intende per SEO Audit

Quando si parla di questo servizio si fa riferimento a un controllo complessivo che viene svolto in tutte le diverse sezioni di una piattaforma che deve essere necessariamente sottoposta a questo intervento.

In questa circostanza è bene prendere in considerazione il fatto che richiedere un servizio di SEO Audit professionale, ovvero quello svolto da un team di esperti del settore che sanno esattamente come procedere per poter offrire tutti i dati necessari per apportare dei miglioramenti specifici al sito.

Con questo genere di intervento, infatti, si intende un’analisi che viene svolta sulle diverse pagine separate del sito: l’insieme dei dati, comparati con degli standard qualitativi, permette a tutti gli effetti di studiare quali sono tutte le varie procedure che devono essere svolte affinché sia possibile rendere il sito conforme anche alle nuove modifiche che vengono apportate su Google e che consentono di incrementare la visibilità sul web.

Come viene svolto un SEO Audit

L’Audit SEO (o analisi SEO) è un’insieme di operazioni che vengono svolte utilizzando diversi strumenti che hanno delle specifiche tecniche precise e che consentono di ottenere dei dati importanti.

Google Search Console, per esempio, offre una panoramica generale sulla qualità del sito e allo stesso tempo, se affiancata da altri strumenti come Google PageSpeed Insights si ha l’opportunità di apportare una serie piuttosto ampia di modifiche che rendono il sito web migliore sia sulla qualità dei contenuti, sia sulla velocità.

Per questo è importante ribadire come l’operazione deve essere svolta dagli esperti del settore che sanno come interpretare i dati, quali sono quelli maggiormente importanti e allo stesso tempo evitare che quelli superficiali possano essere presenti e rendano la situazione molto meno semplice del previsto.

Le tipologie di SEO Audit

Esistono diverse analisi che possono essere svolte: per esempio la Local SEO Audit permette di capire quale sia il posizionamento del sito in una frazione del web, mentre quella Competitive serve per capire quale sia la qualità del proprio sito rapportata a un portale competitor.

Local seo audit
La Local SEO Audit permette di capire il posizionamento del sito

L’analisi sulla sicurezza, ovvero la SEO Security, permette di capire quanto è sicuro il sito e quali siano le sue parti vulnerabili, quindi capire effettivamente come intervenire in quella determinata circostanza per apportare le diverse modifiche opportune per poter migliorare la piattaforma.

Pertanto queste diverse versioni delle analisi permettono di conseguire dati chiave e che consentono di apportare un netto miglioramento all’intera situazione senza particolari limitazioni.

Come viene impostato l’intervento

Una buona analisi viene svolta quando si stabiliscono gli obiettivi che si vogliono ottenere, ovvero i dati fondamentali sui quali poi stabilire la fase operativa sul sito, gli strumenti da utilizzare e le fasi di lavoro che occorre compiere.

Seguono poi le diverse procedure di lavoro, che richiedono un costante controllo dei dati sia on site che off site e capire come sfruttare nel migliore dei modi la strumentazione chiave che può essere usata in questa circostanza.

Pertanto, grazie a questo tipo di procedura, è possibile ottenere un buon risultato e modificare il sito senza particolari problematiche.

Quando fare il SEO Audit

Periodicamente è importante svolgere questo insieme di procedure che permettono di stabilire la qualità del sito e modificarlo affinché questo sia competitivo.

Pertanto una volta all’anno è importante svolgere questo tipo di intervento, specialmente se Google cambia il suo algoritmo di ricerca, rendendo quindi molto meno complicata la strategia da adottare affinché il sito possa essere facilmente visibile sul motore di ricerca.

Leggi anche SEO per e-commerce: in Video Spremuta con Gaetano Romeo

SEO Audit: cos’è, come farlo e quando serve

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: