Future Trends & Tech

RX eTransporter, la Rotor X e il suo progetto rivoluzionario

RX eTransporter

RX eTransporter, è il nuovo rivoluzionario progetto della Rotor X: un multirotore simile a un elicottero ma completamente a batteria

La Rotor X, industria dell’Arizona, vuole entrare nel mercato dell’eVTOL, e per farlo, ha presentato un progetto che potrebbe cambiare l’attuale concezione di “viabilità”.

Il nuovo veicolo si chiama RX eTransporter. È un multirotore relativamente semplice, con una cabina simile a un elicottero che può ospitare fino a nove persone, compresi i piloti; il mezzo può essere progettato anche per il trasporto, riuscendo a spostare fino a 1.600 libbre (726 kg) di carico.

L’RX eTransporter sarà tra gli eVTOL più efficienti sul mercato – da quello che dice Rotor X- in quanto sarà in grado di librarsi sul posto per più di 45 minuti con una singola carica. Inoltre muoversi nell’aria a velocità svilupperà abbastanza portanza per raddoppiare la sua resistenza a più di 1,5 ore; la società ha parlato anche di una portata massima fino a 230 miglia (370 km) con alimentazione a batteria. Questa è una cifra decisamente impressionante per un multirotore verticale e una chiara testimonianza dell’efficienza che stanno raggiungendo tali veicoli.

RX eTransporter, la soluzione per il trasporto del futuro

Però per soluzioni del genere potrebbero esserci diversi svantaggi. Uno potrebbe essere il rumore, che limiterebbe la capacità dell’eTransporter di operare in spazi densamente popolati. Un altro è la grandezza; sembra infatti che il rotore occuperà un bel po’ di spazio e avrà bisogno di un hangar apposito. 

Tuttavia, un progetto del genere potrebbe essere l’ideale per il trasporto veloce attraverso la città, le consegne e le operazioni industriali. Da quanto dice Rotor X sembra che già diverse aziende abbiano dimostrato interesse al riguardo.

La società sta lavorando a questo progetto con Advanced Tactics (AT), creatori del “camion volante” Black Knight VTOL per l’esercito americano. AT svilupperà una versione militare di questo aereo per le forze aeree statunitensi. Ci sarà anche una versione a lungo raggio, più pesante e costruita utilizzando un propulsore a combustione o ibrido.

Secondo l’azienda, si prevede di poter iniziare a testare un prototipo in Alaska già il prossimo anno. E se tutto andrà secondo i piani potremmo vedere i primi RX eTransporter in commercio già per il 2024.

RX eTransporter, la Rotor X e il suo progetto rivoluzionario

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: