Marketing & Communication

Neuralink, Elon Musk fa il pieno di finanziamenti e guarda al futuro

Neuralink finanziamenti

Neuralink, Elon Musk fa il pieno di finanziamenti e guarda al futuro. Quale sarà il prossimo investimento del CEO di Tesla

Neuralink, la famosa startup del chip cerebrale dell’imprenditore miliardario Elon Musk, continua a sorprendere. Il progetto ha raccolto 205 milioni di dollari di finanziamento guidato dalla società di venture capitalVy Capital, con la partecipazione di Alphabet Inc.

Il progetto Neuralink mira a impiantare chip per computer wireless nel cervello; l’obiettivo è quello di curare condizioni neurologiche tra cui l’Alzheimer, la demenza e le lesioni del midollo spinale e fondere l’umanità con l’intelligenza artificiale. La società ha pubblicato un video ad aprile che mostra un macaco che gioca a “Mind Pong” grazie ai chip incorporati nel suo cervello. Il video è stato un vero e proprio successo, portando Neuralink a diventare una delle invenzioni più straordinarie degli ultimi anni. Se poi diventerà realtà è ancora tutto da vedere, ma l’idea alla base di tutto è incredibile.

Neuralink, l’idea geniale di Elon Musk attira finanziamenti da tutto il mondo

Il primo prodotto Neuralink consentirà a qualcuno con paralisi di usare uno smartphone con la mente più velocemente di qualcuno che usa i pollici; così ha twittato Musk a giugno, attirando subito l’attenzione degli investitori. Quando poi ha specificato che il progetto include un dispositivo viene impiantato a filo del cranio e si ricarica in modalità wireless, il successo è stato praticamente immediato. 

Anche Valor Equity Partners, Craft Ventures e Founders Fund hanno partecipato al round di finanziamento; Neuralink, utilizzerà i finanziamenti per portare il suo primo prodotto, N1 Link, sul mercato e per ricerca e sviluppo. Questo potrebbe essere l’ennesimo colpo di genio di Musk e potrebbe essere un successo straordinario.

L’utilizzo di un chip del genere a scopi medici è una rivoluzione ed è anche la prova evidente del grande talento dell’imprenditore nel trovare soluzioni per “semplificare” la vita al genere umano. C’è ancora molto da fare e una scimmia che gioca a Pong, nonostante tutto, è solo il primo piccolo passo ben lontano dalla sperimentazione umana. Tuttavia, gli esperti sono fiduciosi e in tempi breve questi studi potrebbero davvero diventare qualcosa di più grande.

Neuralink, Elon Musk fa il pieno di finanziamenti e guarda al futuro

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: