Marketing & Communication

Microsoft Start, il nuovo aggregatore di notizie dell’azienda

Microsoft Start

Microsoft Start, il nuovo aggregatore di notizie dell’azienda. Il colosso dell'informatica entra nel mondo dell'informazione

Microsoft ha introdotto la propria esperienza di lettura di notizie personalizzata chiamata Microsoft Start; questa è disponibile sia come sito Web che come app mobile, oltre ad essere integrata con altri prodotti Microsoft, inclusi Windows 10 e 11 e Microsoft Edge. 

Il feed combinerà i contenuti degli editori di notizie, ma in un modo su misura per gli interessi individuali degli utenti. Parliamo di un sistema di personalizzazione che potrebbe aiutare l’azienda a competere meglio con le esperienze di lettura delle notizie offerte da rivali come Apple o Google; nonché popolari app di terze parti come Flipboard o SmartNews.

Microsoft afferma che il prodotto si basa sull’eredità dell’azienda con servizi consumer online e mobili come MSN e Microsoft News. Tuttavia, non sostituirà MSN. Quel servizio rimarrà disponibile, nonostante il lancio di questo nuovo concorrente interno.

Per utilizzare Microsoft Start, si può visitare il sito Web autonomo MicrosoftStart.com, oppure scaricare l’app mobile Microsoft Start per iOS o Android.

Il servizio alimenterà anche l’esperienza Notizie e interessi sulla barra delle applicazioni di Windows 10 e l’esperienza Widget su Windows 11. In Microsoft Edge, sarà disponibile anche dalla pagina Nuova scheda.

Come funziona Microsoft Start?

A prima vista, il sito Web Microsoft Start è molto simile a qualsiasi altro portale online che offre una raccolta di notizie da una varietà di editori, insieme a widget per cose come meteo, azioni, risultati sportivi e traffico. 

Gli utenti possono anche reagire alle storie con gli emoji mentre navigano nella home page stessa.

Gli utenti possono fare clic su un pulsante “Personalizza” per essere indirizzati a una pagina in cui possono aggiungere e rimuovere manualmente interessi da una serie di categorie di alto livello come notizie, intrattenimento, sport, tecnologia ecc. Oppure possono cercare categorie e interessi che potrebbero essere più specifici o più di nicchia.

Quando gli utenti iniziano a sfogliare il feed di Microsoft Start, possono anche fare clic su un pulsante per mettere il pollice in su o il pollice giù un articolo per adattare meglio il feed alle loro preferenze. Nel tempo, più l’utente interagisce con il contenuto, più raffinato diventa il feed.

Insomma, sembra che Microsoft abbia voluto dire la propria anche nel mondo delle notizie; chissà se Start avrà più successo dei precedenti tentativi dell’azienda o se sarà destinato al dimenticatoio. Probabilmente lo scopriremo molto presto.

Microsoft Start, il nuovo aggregatore di notizie dell’azienda

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: