Personal Empowerment

Leadership – Migliorare il decision making

Fare giuste scelte per il futuro

Leadership e decision making per una visione d'insieme sull'azienda.

Nel processo decisionale fare scelte è la sfida più grande che gli executives si ritrovano ad affrontare, maggiore al crescere di limiti e pressione.

Alle volte queste devono essere fatte anche senza una adeguata informazione e senza certezza sull’esito, tanto più che il mercato digitale è estremamente mutevole e i punti saldi scarseggiano.

Gli amministratori delegati si trovano quindi a rispondere e dare opinioni su problemi organizzativi complessi al netto di educazione, esperienza, conoscenza e intuizione.

Il concetto di decisione

La decisione è una idea o un pensiero messo in pratica attraverso l’uso di energie, risorse, sforzo, denaro e tempo, ed è spesso irrevocabile. Generalmente il processo decisionale prende delle opzioni e applica delle preferenze quanto più dettagliate possibili per arrivare poi al risultato più consono a dei desideri (aziendali), attraverso vincoli di bilancio e non. Questa per quanto oggettificante non potrà mai essere oggettiva. Esistono modelli risolutivi matematicamente rilevanti per rendere il processo rigoroso, ma tecnicamente una decisione da prendere a livello aziendale deve passare anche per l’istinto o il metodo del consiglio che prende la decisione, che avrà interessi e che cercherà di vederli soddisfatti. Questo non significa che la decisione sia buona.

Il consiglio è quello di:

  • Fare brainstorming sulle possibili soluzioni
  • Consultare più persone da diversi orientamenti per acquisire più idee
  • Stilare una lista di alternative e cominciare il confronto dei piani, sottolineando le differenze e quello che interessa alla società
  • Evitare di prendere decisioni emozionali negative
  • Evitare preconcetti e bias
  • Scegliere non per il profitto momentaneo ma sempre per il quadro generale dell’azienda
  • Prendere in considerazione i giusti Stakeholders nel processo decisionale e utilizzare strumenti adeguati per la buona riuscita dell’obiettivo.

Con questo, è necessario concludere con un punto di domanda in un mare di incertezza, perché sta sempre all’adattabilità del buon decisore la riuscita frequente del piano di questi insegnamenti.

Leadership – Migliorare il decision making

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: