Future Trends & Tech

Che rapporto c’è tra l’Intelligenza Artificiale e il settore bancario?

Intelligenza artificiale e settore bancario

Che rapporto c’è tra l’Intelligenza Artificiale e il settore bancario? Le nuove prospettive dell'economia futura tra sicurezza e tecnologia

Nell’era degli sviluppi tecnologici, l’Intelligenza Artificiale è riuscita a prendere il centro della scena. Dalle startup alle multinazionali, tutte le organizzazioni stanno incorporando questa tecnologia come parte integrante della loro attività su larga scala.

Secondo un rapporto pubblicato da Adobe, la quota di lavori che richiedono l’intelligenza artificiale è aumentata del 450% dal 2013.

La crescita della popolazione attiva e l’aumento del reddito disponibile fungono da catalizzatori per stimolare la domanda di servizi bancari digitali; per questo occorre tenere in considerazione i benefici dell’AI in questo settore.

 Il 54% delle organizzazioni di servizi finanziari con oltre 5000 dipendenti ha adottato queste tecnologie. Alcuni dei vantaggi dell’adozione dell’AI nel settore bancario includono la gestione del rischio, il rilevamento delle frodi, una migliore esperienza del servizio clienti, tempi di risoluzione rapidi e digitalizzazione.

Intelligenza artificiale, quali usi nel settore bancario?

L’intelligenza artificiale ha preso d’assalto il settore bancario con le sue offerte e servizi. L’adozione della tecnologia sta avvenendo a un ritmo sempre più rapido a causa dell’elevata penetrazione di Internet.

La gestione di enormi volumi di dati e database dei clienti ha lo scopo di ottenere informazioni utili per aiutare le istituzioni a funzionare senza intoppi.

L’intelligenza artificiale sta svolgendo un ruolo enorme in questo campo valutando il merito creditizio dei mutuatari, rilevando frodi, riciclaggio di denaro e persino migliorando le relazioni con i clienti.

A questo proposito esistono due principali tipi di intelligenza che giocano un ruolo cruciale.

L’intelligenza artificiale debole si riferisce a quella che viene utilizzata principalmente per eseguire un’attività per risolvere un problema specifico. Questi sistemi intelligenti sono alimentati con insiemi predefiniti di funzioni per eseguire un particolare compito in modo intelligente.

L’AI forte si riferisce al tipo di intelligenza che cerca di “imitare” il cervello umano. Ciò significa che è stato progettato in modo tale da poter svolgere qualsiasi compito che possa svolgere un vero essere umano.

Principali vantaggi

Gestione del rischio: è una delle parti più cruciali del rapporto con il settore bancario. Questo si riferisce a una situazione in cui il mutuatario non riesce a rimborsare il prestito o altri accordi contrattuali entro il periodo di tempo stabilito. L’intelligenza artificiale permette essenzialmente di tracciare le app di mobile banking per monitorare e analizzare come l’utente sta trattando i propri soldi. 

Rilevamento delle frodi: ogni anno siamo bombardati da notizie su truffe e altre frodi finanziarie. Per garantire la riduzione del tasso di truffe che si verificano, i settori bancari hanno iniziato a utilizzare ML-Driven Fraud Analytics. Utilizzando algoritmi di Machine Learning , le macchine possono essere addestrate a trovare la differenza tra transazioni legittime e fraudolente. Il che alla fine aiuterà a prevenire qualsiasi tipo di attività anormale.

Esperienza del cliente: l’intelligenza artificiale nel settore bancario offre un’esperienza del cliente innovativa attraverso funzionalità intelligenti come chatbot, servizi di abbonamento e notifiche personalizzate. Così i clienti possono essere facilmente assistiti per domande riguardanti transazioni passate, analisi della spesa, risparmi e informazioni relative alle finanze, indipendentemente dalla chiusura della banca o dalle festività nazionali. Questa diffusione istantanea delle informazioni non solo aiuterà a risparmiare tempo, ma aiuterà anche il cliente a comprendere meglio i prodotti ei servizi forniti dalla banca.

Digitalizzazione del processo: con l’espansione della penetrazione di Internet, la digitalizzazione del processo bancario sta diventando un must. Stiamo parlando di una delle sfide più grandi che permette di snellire e velocizzare le procedure.

Nell’era digitale, i dati sono la forma di valuta più importante. Con così tanti dati disponibili ovunque, diventa più importante per le organizzazioni utilizzarli in modo efficace ed efficiente.

Per questo l’intelligenza artificiale sta fornendo alle istituzioni finanziarie una piattaforma per aiutare le persone, i dati e i servizi a funzionare in modo coerente.

Che rapporto c’è tra l’Intelligenza Artificiale e il settore bancario?

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: