Marketing & Communication

Hotline – Facebook testa concorrente a Clubhouse

Competitor clubhouse

Mercato in saturazione

NPE Team, il gruppo di ricerca Facebook ha lanciato in beta aperta l’applicazione Hotline, un mix tra Clubhouse e le live di Instagram. L’ultimo esperimento del colosso dell’informatica permette ai creator di rispondere alle domande inviate in diretta dagli ascoltatori, con la particolarità di poter sfruttare sia il canale audio che video. L’amministratore di Hotline è Eric Hazzard, entrato in Facebook durante il precedente progetto TBH, che metteva in contatto gli esperti con gli utenti per creare dialogo, sui più disparati argomenti.

Con Hotline il desiderio di Hazzard è quello di portare una applicazione in grado di riproporre metriche simili orientate verso i ragionamenti e i temi del business, per un pubblico su larghissima scala.

Hotline somiglianze e differenze con clubhouse

L’interfaccia della neonata applicazione è molto simile a quella di Clubhouse, pulita, minimale, ha una bacheca con le live e le liste dei partecipanti divise per stanze. Il collegamento per accedere all’app è tramite Twitter e non Facebook, paradossalmente.

Anche su Hotline ci sarà principalmente una esperienza basata sulla voce in diretta, allo stesso modo chi da voce all’evento può dare la parola agli utenti che ascoltano.

A differenza di Clubhouse però chi utilizzerà Hotline avrà la possibilità di scrivere testi e di avere una funzione di video streaming. Quindi le domande potranno essere fatte in via scritta, in modo da fornire agli organizzatori modi più semplici per tracciare l’ordine di intervento.

Non si sa ancora nulla del rilascio globale della applicazione fuori dalla beta, ma sta venendo nutrita una fitta schiera di competitors dell’ultima moda del mondo digitale. A breve scopriremo chi prenderà il sopravvento.

Hotline – Facebook testa concorrente a Clubhouse

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: