Marketing & Communication

Google, l’azienda apre il suo primo store fisico a New York

Google Store New York

Apre a New York il primo Google Store. La celebre azienda entra nel commercio al dettaglio con un negozio dedicato ai suoi prodotti

Nel corso della prossima estate Google aprirà il primo negozio fisico a News York. In un post sul blog ufficiale, l’azienda rende noto che lo store sarà a Chelsea dove già sorge il campus dell’azienda. Da quello che sappiamo, sembra che questo negozio, sarà un qualcosa di simile agli store Apple, con la differenza che venderà tutti prodotti dedicati alla grande G.

Sembra che all’interno dell’attività sarà possibile vedere tutti i nuovi prodotti a marchio, più quelli delle società partner. Non ci saranno solo smartphone ma sembra che i clienti potranno anche acquistare tablet, console, assistenti vocali, merchandise vario e molto altro ancora. Inoltre sarà consentito alle persone di ordinare i prodotti online e passare a ritirarli in negozio, oltre alla consegna a casa fatta dagli addetti di Google.

Per la sua prima volta il Google Store sceglie New York

Già in passato l’azienda aveva sperimentato l’apertura di piccoli negozi in giro per il mondo. Si trattava più che altro di esercizi a tempo, aperti cioè solo per pochi giorni e, magari, in concomitanza con il lancio di qualche nuovo dispositivo.

Adesso però la società sembra prendere un impegno più serio e non solo perché così entrerà di fatto nel mondo del commercio al dettaglio. Da quello che dice l’azienda infatti, il Google Store di New York sarà un qualcosa di radicalmente diverso dagli Apple Store e potrebbe non essere solo un centro dedicato alla vendita di prodotti.

Sembra infatti che tra le possibilità al vaglio dell’azienda ci siano anche quelle di far scoprire il funzionamento dei prodotti attraverso un customer care dedicato. Inoltre ci sarà la possibilità di ricevere assistenza e supporto pre e post vendita, oltre che servizi di riparazione, configurazione ecc ecc.

L’azienda ha parlato anche di workshop ed eventi per scoprire novità e cambiamenti in casa Google, ma la cosa è ancora piuttosto vaga.

Al momento la grande G non ha ancora confermato se l’esperimento di New York sarà un unicum o se c’è già l’intenzione di aprire in altre città. Probabilmente la decisione verrà presa in base al successo che avrà lo store e alle richieste che arriveranno.

E così anche Google si lancia nel commercio al dettaglio, uscendo per un momento dalle dinamiche digitali e tornando in mezzo alla gente; e tutto questo in un momento dove le persone stanno riscoprendo tutto il contatto perduto a causa dell’emergenza sanitaria.

Al momento non ci sono altre novità al riguardo ma probabilmente se ne saprà più nelle prossime settimane, nella speranza di vedere un Google Store anche in Italia.

Google, l’azienda apre il suo primo store fisico a New York

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: