Marketing & Communication
New Ways of Working

Facebook WI-FI: 3 buoni motivi per valutarlo sia come impresa sia come users

facebook wi-fi

Trovare internet gratuito ovunque e utilizzarlo come strumento di marketing? Facebook Wi-Fi è il servizio che può aiutarti in questa impresa. 

Trovare Wi-Fi gratuito ovunque? Usare il Wi-Fi come strumento di marketing? Facebook può aiutarti in questa impresa

Cos’è Facebook Wi-Fi

Partiamo dalle origini, nel 2017 Facebook ha lanciato un servizio di tracciamento delle reti Wi-Fi che permette a imprese di registrare la propria rete, e agli utenti di trovarla.

Mentre può essere facilmente intuibile il valore del servizio per un turista, perso nel viterbese quanto per le vie di Roma, qual è il vantaggio di un’impresa?

La piattaforma permette di registrare una rete internet, fatto ciò, nel momento in cui un user cercherà una rete Wi-Fi free nelle vicinanze, uscirà la segnalazione del locale, presso cui dirigersi per avere segnale. In parole povere, un servizio in virtù della buona, cara, vecchia, sempreverde, visibilità.

In particolare sarà possibile settare anche una pagina di atterraggio, per cui accedendo alla rete si potrà chiedere una determinata azione al visitatore, quale lasciare un like alla pagina, condividere un post con gli amici etc…

Fb Wi-Fi come funziona per gli utenti

Basta accedere all’app Facebook sul proprio smartphone, e fra i servizi selezionare “trova Wi-Fi”. Apparirà una mappa in cui facilmente orientarsi e trovare nei pressi la località più adatta per una pausa unita ad un round di free Wi-Fi.

Una volta selezionata la rete più gradita verranno fornite indicazioni per raggiungere l’obiettivo e si potrà facilmente accedere al Wi-Fi dalla pagina. Le reti individuate saranno tutte quelle pubbliche e gratuite segnalate.

Leggi anche Hai mai pensato a Pinterest per la tua strategia di content marketing?

Facebook WiFi per le Imprese

Basterà rendere la propria rete pubblica o collegarla tramite la propria pagina. Il vantaggio? Una più facile modalità di accesso alla rete tramite un check- in rapido evitando noiosi processi di registrazione.

Tutto ciò porta come abbiamo detto all’inizio ad un beneficio in particolare: visibilità. Difatti ogni volta che viene fatto un check-in si genera una storia visibile nella sezione notizie dell’user e l’algoritmo valuta positivamente questo engagement aiutando nel posizionamento della pagina.

Bilancio conclusivo: Facebook Wi-Fi sì o no?

Con Facebook Wi-Fi si è reso possibile a qualunque impresa di mettere a frutto un servizio che per molti versi viene sottovalutato. È l’alternativa migliore per impiegare la risorsa del free Wi-Fi? Dipende. Esistono sistemi che permettono di creare una pagina di registrazione o anche solo di accesso tramite mail, ciò fornisce all’impresa dati puliti e utili per inviare promozioni ed implementare ulteriori strategie di marketing.

Sicuramente è un servizio utile a quei business che vivono nel mondo del turismo o delle grandi città, ed un plus poco impegnativo nell’asset di strategie marketing.

I 3 buoni motivi di implementare Facebook Wi-Fi quindi sono:

  1. visibilità gratuita;

  2. sfruttare un servizio non sempre impiegato;

  3. farlo facilmente e velocemente.

Facebook WI-FI: 3 buoni motivi per valutarlo sia come impresa sia come users

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: