Future Trends & Tech

Energia Blu, un altro grande passo verso la sostenibilità ambientale

Energia Blu

Energia Blu, lo studio della McGill University fa compiere all'uomo un altro grande passo verso una maggiore sostenibilità ambientale

I ricercatori della McGill University stanno studiando una tecnica che potrebbe consentire la produzione di membrane ad alte prestazioni per sfruttare al meglio l’energia osmotica.

Questa fonte rinnovabile, nota anche come Energia Blu sfrutta la potenza rilasciata naturalmente quando due soluzioni di diversa salinità si mescolano; questi processi avvengono anche in natura quando si incontrano acqua dolce e salata.

La soluzione per sfruttare al meglio questa “reazione” risiede in queste membrane selettivamente permeabili, che consentono il passaggio solo di alcuni elementi specifici per generare energia.

Energia Blu, come funziona l’esperimento della McGill University?

Fino a oggi, i progetti sull’utilizzo di energia blu su larga scala sono stati rallentati dalla scarsa efficienza della tecnologia esistente. I ricercatori hanno sviluppato nuove membrane da nanomateriali che hanno mostrato grandi prospettive in termini di quantità di energia che possono generare rispetto alle loro dimensioni. 

La sfida da affrontare ora è quella di trasformare questi materiali incredibilmente sottili in componenti che siano abbastanza grandi e abbastanza resistenti da soddisfare le esigenze delle applicazioni del mondo reale. 

Sin dai primi test su queste nuove membrane, però, i risultati sono risultati già più che soddisfacenti, portando gli scienziati a un cauto ottimismo.

Per ottenere tali risultati i ricercatori hanno utilizzato una tecnica chiamata scomposizione locale controllata dalla punta (TCLB); lo scopo è quello di creare più fori microscopici nella membrana. 

Dato il primo soddisfacente risultato sulle caratteristiche di questi piccolissimi fori sulla membrana, gli scienziati sostengono di poter replicare l’esperimento su superfici molto maggiore. Ovviamente a superfici maggiori corrisponderanno produzioni di energia maggiori.

Continua la corsa dell’uomo alla ricerca di energie sempre più pulite e sempre più sostenibili. Questa dell’energia blu è un’altra delle candidate che fa ben sperare verso un futuro sempre più green e sempre meno inquinante.

Energia Blu, un altro grande passo verso la sostenibilità ambientale

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: