Marketing & Communication

Confrontare due testi online per trovare differenze: tool e soluzioni

confrontare due testi online

Come confrontare due testi online per trovare le differenze? Alcuni tool online per velocizzare il lavoro ed evitare l'errore umano

Nel lavoro di Giornalista, Copywriter, Chief Editor e via dicendo capita, e non di rado, di dover confrontare due testi. In quello che era il lavoro redazionale di un tempo tutto ciò su cui si poteva contare erano ovviamente i due testi da esaminare, la propria vista e un bel po’ di concentrazione per cercare di indagare e ispezionare accuratamente gli elaborati.

Niente di impossibile, ma sicuramente un lavoro che avrebbe richiesto molto tempo e tanta pazienza, soprattutto nel caso di testi parecchio lunghi. 

Ma a cosa serve nello specifico confrontare due documenti?

Anzitutto può essere un modo per rilevare eventuali casi di plagio. Con il proliferare di siti e testi online capita spesso di imbattersi in contenuti non di proprietà; può capitare spesso che i creatori di contenuti prendano “troppa ispirazione” dal materiale altrui, arrivando anche a copiare spudoratamente un intero testo. Ovviamente in questo caso specifico occorre confrontare rapidamente due documenti per capire se c’è stato un plagio e quanti e quali parti sono state trafugate.

In altri casi, invece, può capitare semplicemente di avere sul proprio computer due file identici, con lo stesso titolo, lo stesso numero di pagine e (forse) lo stesso contenuto; anche qui il confronto è utile per evitare di ritrovarsi più versioni magari uguali dello stesso documento ed eventualmente archiviare per bene i file sul proprio pc. 

Perché per confrontare due testi online è meglio avere degli strumenti

Come abbiamo detto durante la Video Spremuta con Bernardo Mannelli di Toolperstartup, avere degli strumenti che semplifichino il nostro lavoro è indispensabile; a patto che un professionista sia comunque in grado di eseguire “manualmente” ciò che un tool fa in automatico. In questa prospettiva è una questione di conoscenze e capacità tecniche; nonostante esistano strumenti on-line per qualsiasi necessità è comunque utile per un professionista saper fare da sé ciò di cui ha bisogno.

Con gli attuali ritmi dentro le redazioni e nei vari uffici è chiaro che nessun professionista avrà il tempo materiale di mettersi a confrontare a mano due testi apparentemente identici. A maggior ragione, dopo oltre un anno di pandemia e di Smart Working, le incombenze sono aumentate a dismisura, portando sempre più professionisti ad affidarsi ai vari tool per semplificare la propria vita e il proprio lavoro

Perciò, per questioni di tempo e a seconda della mole di lavoro da fare, rivolgersi a uno strumento per confrontare due testi è una valida soluzione per risolvere questo problema; anche perché in questa maniera si risparmierà molto tempo e ci saranno meno possibilità di commettere errori o di tralasciare delle parti di testo.

La parte più complessa del confrontare due testi, infatti, non è solo quella relativa al tempo; avere lo sguardo fisso sullo schermo e leggere due elaborati potenzialmente uguali potrebbe portare a degli errori o a delle dimenticanze che, chiaramente, sul lavoro non possono accadere. Un software studiato appositamente per risolvere questo problema sarà molto più efficiente e veloce del lavoro umano, e in più avrà una maggior precisione nell’individuare le parti uguali e quelle divergenti.

Gli strumenti migliori per confrontare due testi online

A seguire una serie di tool per confrontare in maniera semplice e veloce due testi:

DiffCheker è un utilissimo strumento che permette di confrontare rapidamente e in modo semplice due testi. Basta effettuare l’accesso e incollare negli appositi spazi i due elaborati da controllare e cliccare sull’apposito pulsante. In pochi secondo DiffChecker vi mostrerà sullo schermo tutte le differenze evidenziate.

Utilizzare Diffchecker per confrontare due testi online
Utilizzare Diffchecker per confrontare due testi online è semplice e immediato. Soprattutto grazie ai colori e ai due testi vicini.

TextCompare è molto simile a DiffCheker con in più alcune utilissime modifiche da poter effettuare sul testo. Tra le opzioni c’è quella di eliminare gli spazi, inviare il risultato del confronto via mail e via dicendo. TextCompare, seppur molto semplice da usare, offre strumenti più avanzati che possono tornare utili nel confronto di due testi online.

confrontare due testi online con TextCompare
TextCompare offre strumenti avanzati per il confronto di due testi come l’invio del risultato via mail.

CopyLeaks è un altro sito che offre la possibilità di confrontare due testi o due file in formato office o PDF. Anche qui il funzionamento è molto semplice ed intuitivo e vi permetterà di fare un confronto in tempi ragionevolmente brevi.

CopyLeaks confronta online testi e file in formato office o pdf.
CopyLeaks, non solo un tool per confrontare due testi online o due file, è anche un ottimo plagiarism detector.

DiffNow è lo strumento più completo di quelli di cui abbiamo appena parlato. Il tool gratuito offre, oltre al confronto ovviamente, anche la possibilità di caricare e confrontare direttamente file in formato office. DiffNow supporta, inoltre, diversi linguaggi di programmazione e permette di confrontare anche le differenze di due archivi zip o rar. Come già detto questo è il tool più potente e più completo dei tre appena citati.

DiffNow lo strumento più completo per il confronto di due testi online
DiffNow, non solo lo strumento più completo per il confronto di due testi online, ma anche il più succoso 🙂

Confrontare due testi con Microsoft Word

Forse non tutti sanno che anche Microsoft Word consente di confrontare due testi simili; basterà aprirne uno e dal menù “Revisione” cliccare sul tasto “Confronta”. A questo punto si aprirà una finestra nella quale sarà possibile caricare il documento da confrontare. A quel punto, una volta avviato il confronto, apparirà sullo schermo un ulteriore finestra divisa in quattro parti con al suo interno il testo originale e intorno le varie versioni. 

Per far si che questo metodo funzioni, però, i due file devono avere lo stesso nome o quantomeno simile. Microsoft Word include anche un’altra utile funzione, quella di combinare il documento originale con gli altri, in modo da avere tutto su un unico documento.

Per chi non fosse in possesso della suite di Microsoft Office, lo stesso discorso vale per Documenti di Google, LibreOffice e OpenOffice che hanno la stessa identica funzione “Confronta” nel menù “Revisione”. 

Non tutte le soluzioni appena elencate offrono la possibilità di caricare e confrontare PDF. Nel caso ce ne fosse bisogno si può far affidamento su PDF24 Tools che permette in maniera facile e veloce di mettere a confronto due documenti. Anche qui è tutto molto intuitivo, basta seguire le indicazioni sullo schermo e il gioco è fatto. 

Questa è solo una breve lista di tool utilissimi per confrontare due testi online. In verità cercando in rete ne esistono decine che, più o meno, hanno tutti le stesse funzioni. La scelta spetta al singolo utente che può usare quello che preferisce ottenendo comunque buoni risultati.

Confrontare due testi online per trovare differenze: tool e soluzioni

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: