Marketing & Communication

Apple, le nuove prospettive per l’inclusione digitale

Inclusione digitale

In occasione del Global Accessibility Awareness Day, Apple ha presentato i nuovi aggiornamenti pensati per l'inclusione digitale

Aumentano sempre di più le varie iniziative pensate dalle multinazionali legate all’inclusione. Per il Global Accessibility Awareness Day, Apple ha aggiornato degli aggiornamenti del suo sistema operativo, volti proprio a migliorare l’accessibilità dei suoi dispositivi.

L’obiettivo è quello di rendere la tecnologia sempre più vicina a chi ha difficoltà nell’accesso legate a problemi visivi, motori, uditivi ecc.

Pensare a un mondo più accessibile per tutti è la prospettiva verso cui sempre più aziende hanno orientato il proprio futuro. Non sorprende, quindi, che anche Apple abbia a cuore temi come l’inclusione digitale e la piena accessibilità a tutti i suoi prodotti.

Apple, le nuove funzioni pensate per l’inclusione digitale.

Per quanto riguarda le neurodiversità, Apple sta sperimentando nuovi suoni di sistema per ridurre al minimo le distrazioni. Per le persone non udenti o ipoudenti, invece, i nuovi protocolli di iOS saranno in grado di supportare i nuovi apparecchi acustici.

Tra gli altri servizi lanciati dalla celebre mela c’è Sign Time, che permetterà alle persone di comunicare online tramite la lingua dei segni.

Altra grande innovazione riguarderà gli Apple Watch con Assistive Touch. L’impostazione grazie ai sensori di movimento e ai sensori per il calcolo della frequenza cardiaca  consentirà la navigazione agevolata agli utenti. Il tutto sfruttando la potenza dell’intelligenza artificiale che apprenderà i vari movimenti e li riconoscerà come scelte specifiche.

Si parla già anche del tracciamento oculare su iPad e una migliorata funzionalità per lo screen reader. 

Inoltre, in occasione del Global Accessibility Awareness Day, l’app Fitness+ spiegherà gli allenamenti con il linguaggio dei segni e nuove emoji. 

Queste sono solo alcune delle nuove impostazioni pensate per gli utenti con difficoltà di fruizione dei vari prodotti e delle varie App. Nei prossimi mesi, tramite anche i nuovi modelli di telefoni e i nuovi accessori, Apple punta a un’inclusione digitale sempre maggiore nell’ottica di creare una tecnologia sempre più alla portata di tutti e che sia in grado di semplificare la vita a più persone possibili.

Apple, le nuove prospettive per l’inclusione digitale

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: