Marketing & Communication

Il gesto di Cristiano Ronaldo fa perdere a Coca Cola 4 miliardi

Coca Cola Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo fa perdere 4 miliardi a Coca Cola spostando le bottiglie e consigliando di bere acqua in diretta, è bastato veramente poco.

No, non è uno scherzo, il gesto simbolico di Cristiano Ronaldo ha fatto perdere alla multinazionale di Atalanta 4 Miliardi di dollari a causa di un crollo azionario conseguito al suo gesto.

Il calciatore avrebbe spostato due bottigliette di Cola dalle inquadrature per incoraggiare il pubblico a bere acqua.

Questo è costato un calo dai 56 dollari per azione ai 55 che, complessivamente ha tolto quattro miliardi di dollari di valore all’azienda, passata da 242 a 238.

La questione si fa spinosa se la tragedia è annunciata.

Una presa di posizione del genere da parte di un personaggio pubblico con 300 milioni di follower su Instagram è particolarmente probabile che causi danni inestimabili anche compiendo piccoli gesti.

Non è tanto una questione di consumatore alla fine della catena del valore, ma un complesso gioco di investimenti e fiducia, sponsor e immagine. Distaccarsi dal brand significa minacciare la sua presenza sul mercato.

Tanto che la Uefa è dovuto correre ai ripari dichiarando: “ognuno ha diritto alle proprie preferenze in fatto di bevande”, con “gusti e esigenze diverse”. Un portavoce del torneo ha poi aggiunto: “Ai giocatori viene offerta acqua, insieme a Coca Cola e Coca Cola Zero Sugar, all’arrivo alle nostre conferenze stampa”.

Come si svilupperà la situazione in futuro?

Ci saranno ripercussioni legali=

Il gesto di Cristiano Ronaldo fa perdere a Coca Cola 4 miliardi

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: