Marketing & Communication

Il webinar: strategia necessaria o moda in declino?

webinar

Informa, educa, attira e conquista. È il webinar: strategia di marketing, punto di riferimento e luogo in grado di veicolare nuove opportunità.

Informa, educa, attira e conquista. Anello obbligato dei principali funnel dell’ultimo decennio, il webinar è tutt’ora un punto di riferimento, un luogo in grado di veicolare nuove opportunità.

Cosa rende speciale un webinar: genesi di uno strumento

L’idea nasce come pura necessità pratica, fare on-line quello che si faceva off-line: networking.

Fare networking non vuol dire unicamente fare rete, ma coltivare fiducia fra persone. I webinar hanno permesso di aggirare il grande fardello della distanza e regalare un modo tutto nuovo di relazionarci. Traducendo semplicemente il termine webinar e la sua funzione, parliamo di un seminario on-line e dunque per sua natura fruibile da ogni parte del mondo, opportunamente supportato da una piattaforma adeguata.

Se all’inizio era visto come una semplice modalità di interazione, nel tempo se ne è affinato l’uso, portandolo oggi giorno a concepirlo come passaggio obbligato di una strategia d’acquisizione dei clienti (il funnel).

Perché fare un webinar: scalabilità e replicabilità di un’idea

All’interno della strategia di marketing, un webinar è lo strumento tramite cui si introducono potenziali clienti alla scoperta della propria persona e del proprio business, in modo più o meno sottile e raffinato.

Il punto fondamentale si può riassumere nel concetto di: dare valore, in modo economico e flessibile, ad una platea immensa, simultaneamente.

Solitamente è possibile organizzare in modo regolare degli appuntamenti in cui presentare servizi, opportunità e prodotti, o in alternativa fornire accesso a materiale precedentemente registrato. Stiamo parlando di una vera e propria operazione di marketing che si presta in modo perfetto ai principi di scalabilità e replicabilità.

Quello che fino a ieri si poteva diffondere tramite qualche tweet o con chi si incontrava durante le 2-3 conferenze annuali di rito, ora è fruibile 365 giorni l’anno, da qualsiasi parte del mondo, in modo dettagliato e professionale.

Come fare un webinar: soddisfare un bisogno per creare fiducia

Il webinar è come un primo appuntamento, è consigliabile non dire “ti amo” alla prima uscita, e non è detto che scatti il bacio, ma resta un banco di prova importante per gettare le basi di fiducia nel rapporto.

Così un webinar è un primo vero momento di contatto con un potenziale cliente che va conquistato.

Le più seguite teorie del marketing consigliano di adottare il webinar come uno strumento tramite cui fornire valore, conoscenze e risposte, in modo tale che lo spettatore possa riconoscere l’expertise e cominciare a fidarsi.

Chiunque si sia trovato almeno una volta nella vita nella condizione di vendere qualcosa, sé stesso o un prodotto, sa benissimo che in verità si sta vendendo tutt’altro: la soddisfazione di un bisogno.

Il webinar non è altro che il motivo per cui quel bisogno viene prima di tutto riconosciuto e secondariamente motivato perché si è i migliori per risolverlo.

Cosa si fa ad un webinar: parlare, interagire, incuriosire

Una volta un cliente mi chiese “che gli dico al webinar?”. Raccontate. Lo storytelling è l’arma principale di qualsiasi venditore, una buona narrazione è in grado di garantire il successo di un prodotto.

Partire da sé stessi è un ottimo inizio, del cosa ci ha appassionato per poi arrivare a quell’esatto momento della vita in cui si è deciso di condividere la vostra grande scoperta.

Il webinar è l’occasione adatta per far entrare un possibile cliente nel vostro mondo, coccolarlo e accompagnarlo in un viaggio dietro le quinte di una realtà sconosciuta.

Elementi fondamentali sono l’interazione, la creazione di attesa e la curiosità che scatenano nel possibile cliente il desiderio di saperne di più e avvicinarsi maggiormente alla realtà o prodotto che si presenta.

Non esistono guide univoche e proprio per questo il webinar è un’occasione unica e personale di mostrare con i propri occhi quello che il cliente non vedrà mai.

Il webinar funziona ancora?

Tutti lo staremo pensando, quindi diciamolo, la situazione globale fornisce certamente una buona motivazione all’esistenza dei webinar e questi dati sono una dimostrazione. Ma c’è futuro per questo magico strumento di marketing?

Il webinar è un punto d’incontro, in cui si svolge una tappa del processo di conoscenza fra cliente e venditore, non una semplice moda del tempo.

In futuro sarà rimpiazzato? Può essere. Quello che non si perderà tanto facilmente è invece il fine ultimo del webinar: la creazione della fiducia fra cliente e venditore.

Il webinar: strategia necessaria o moda in declino?

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: