Marketing & Communication

Profilo condivide messaggi dalla piattaforma Trump: Twitter lo sospende

Twitter ban trump

Condivideva post provenienti dal nuovo “Social Network” creato dall’ex presidente degli Stati Uniti D’America, Donald J. Trump, Twitter ha deciso di sospendere l’account.

L’account avrebbe dichiarato di aver twittato in vece del Tycoon.

Un portavoce della compagnia, quindi ha commentato l’accaduto sostenendo che @DJTDesk avrebbe violato la ban evasion policy della piattaforma andando a condividere contenuti affiliati ad un account sospeso.

Chiariscono però che non è un Ban diretto al fatto di condividere, come gesto in sé, i post dal Desk of Donald J., che di per sé è tollerato, quanto un non accettare che una persona bandita rimanga presente sulla propria piattaforma se indesiderata.

La bio di @DJTDesk riportava infatti “Post copiati da Save America a nome del 45esimo presidente; composto via DonaldJTrump/Desk”.

Twitter ha dichiarato che l’evasion clause delle sue policies avrebbe avuto effetto anche se qualcun altro avesse operato in questi termini per Trump.

La BBC ha dunque evidenziato altri quattro account con simili bio che stavano condividendo la nuova piattaforma su Twitter, ma su questi ancora nessuna risposta dalla moderazione.

Il risvolto potrebbe essere particolarmente grande dato che anche loro, profili di diffusione, si dichiarano indipendenti e autonomi, e alcuni tweettano anche polemicamente riguardo la policy stessa.

Quello che resta da aspettare è come si muoverà twitter in merito una seconda volta.

Profilo condivide messaggi dalla piattaforma Trump: Twitter lo sospende

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: