Marketing & Communication

Trump lancia la sua piattaforma social

Dopo essere stato bandito dai colossi Tech, Donald J Trump lancia la sua piattaforma social.

È guerra aperta.

D’ora in poi i sostenitori potranno avere contatto con l’ex presidente, ed essere informati sulle sue posizioni politiche e attività, tramite il sito “From the Desk of Donald J. Trump”, dove verranno caricati in tempo reale video e comunicati.

La tecnologia – riporta Fox News – è fornita da Campaign Nucleus, “ecosistema digitale creato per gestire in modo efficiente le campagne e le organizzazioni politiche”, creato dall’ex responsabile della sua campagna elettorale, Brad Parscale.

La comunicazione però sarà soltanto unidirezionale, almeno per ora, questo significa che gli utenti non potranno interagire direttamente con i post pubblicati. In compenso sarà presente un pulsante per condividere i messaggi dell’Ex presidente su Facebook e Twitter.

Trump fu estromesso dalle piattaforme lo scorso 6 gennaio a causa dei sanguinosi eventi dell’assalto a Capitol Hill, una azione che per molti è stata istigata dal Tycoon stesso, che poco prima aveva tenuto un comizio dai toni roventi.

Per questo fu sottoposto a un secondo Impreachment ma poi assolto.

La decisione dei vertici Facebook è attesa nel prossimo futuro: decidere se riammettere Trump sulla propria piattaforma o prolungare il divieto.

Twitch invece continua a sostenere che quello di Trump sia un effettivo permaban.

Trump lancia la sua piattaforma social

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: