Marketing & Communication

Cos’è la Marketing Automation nell’ambito del Digital Marketing?

L’obiettivo di una strategia di Marketing Automation è acchiappare e fidelizzare l’utente con ciò che ha cercato o richiesto più volte, e in modi differenti.

strategia di marketing automation

Scopri quali sono gli strumenti da utilizzare per attivare una strategia perfetta di Marketing Automation.

Si definisce Marketing Automation l’insieme di tutti i processi digitali che possono avvenire in modo automatico e che hanno come obiettivo quello di raggiungere gli utenti, convertendoli in possibili acquirenti o leads.

Premessa doverosa: non troverai tecnicismi rigidi in merito all’argomento, piuttosto un’analisi che ti aiuterà a comprendere cos’è la marketing automation e perché può essere importante. Con esempi capirai perché, attivarla, può essere fondamentale per la tua azienda o, se sei addetto ai lavori, perché è oggi indispensabile proporla ai tuoi clienti.

Cosa si intende per Marketing Automation

In parole povere per Marketing Automation si intendono dei meccanismi che innescano processi di tracciamento del comportamento delle persone, che compongono il target personas di riferimento di un’azienda o impresa.

Email marketing, google ads, social media advertising, comparatori di prezzo e tutti gli strumenti che ruotano e vengono gestiti dal team marketing di un’azienda o realtà commerciale, possono rientrare in una strategia di Marketing Automation. A racchiudere i dati raccolti sulle persone/utenti è il CRM (Customer Relationship Management).

L’obiettivo della marketing automation è: aiutare le aziende a raggiungere il target ideale nel posto giusto, al momento giusto, con il messaggio giusto.

marketing automation intercetta automaticamente l'audience
LA AMrketing Automation innesca meccanismi automatici per intercettare nel funnel marketing l’audience giusta, nel posto giusto, al momento giusto.

Ecco un esempio pronto a chiarire la dinamica: se un utente è alla ricerca di un regalo speciale floreale, dopo averlo cercato in rete googlando in sezione shopping, o utilizzando la ricerca social con gli hashtag, con una Marketing Automation impostata correttamente riceverà su tutti i suoi dispositivi mail, contenuti sponsorizzati sui suoi canali social in evidenza, pubblicità in video aperti in app.

Questo avviene in un arco temporale brevissimo. In pochi istanti, una strategia di Marketing Automation deve essere in grado di intercettare l’utente.

Ovviamente, si innesca il medesimo meccanismo anche se l’obiettivo non dovesse riguardare la vendita diretta di un prodotto o articolo, ma si volesse invece proporre un servizio (come può essere un contratto con un videomaker o una richiesta di un preventivo per una stampante 3D). 

Come sviluppare una strategia di Marketing Automation perfetta

Il punto di partenza viene stabilito dall’identità aziendale e dalla tipologia di:

  • messaggio che si vuole veicolare
  • prodotto che si vorrebbe vendere
  • lead da acquisire.

A seguire, la costruzione di una strategia con tool indispensabili. Una buona strategia di Marketing Automation si conclude con un monitoraggio costante dei risultati e dei numeri. Solo le statistiche elaborate possono infatti veicolare il team marketing o gli addetti ai lavori, nella possibile giusta direzione. 

L’aspetto più importante è il tempo d’azione inteso come tempestività: la strategia attuata di Marketing Automation deve poter raggiungere l’utente nel minor tempo possibile. Secondi, anzi attimi, determinano la possibile buona riuscita del processo, e quindi che il goal sperato venga concluso con esito positivo.

meccanismo marketing automation
Il meccanismo che si innesca con la Marketing Automation è paragonabile a quello degli ingranaggi di una macchina aziendale.

Marketing Automation: tutti gli strumenti

Per attivare correttamente una strategia di Marketing Automation, occorre avere contezza di tutti gli strumenti che si possono utilizzare e inserire. Ecco quali sono quelli indispensabili: 

  • E-commerce (gestione landing pages, leggi questo articolo se vuoi approfondire la Marketing Automation negli e-commerce)
  • CRM Integration (statico o dinamico)
  • Lead management (con tool come Zapier o sendinblue)
  • Social Media Advertising
  • Google Ads
  • Marketing Analytics
  • Email marketing.
strategia di marketing automation con email
Alla base di una perfetta strategia di Marketing Automation è importante sottolineare il potenziale delle email.

Come funziona la Marketing Automation

Tutto parte dal sito web. È indifferente se si tratti di un e-commerce volto alla vendita con uno shop o di un sito web pronto a raccogliere possibili leads e contatti che propone servizi. L’aspetto importante è che si crei una connessione. Tutti gli strumenti impiegati nella comunicazione digitale di un progetto (newsletter, social, ads etc) devono collegarsi comunicando e scambiando tra di loro dati di primo livello. Anche in questo caso è forse opportuno fare un esempio

Nel caso in cui si voglia vendere o promuovere la vendita di bottiglie di vino si può: 

  1. inserire un pop up promozionale con landing dedicata, riservando uno sconto speciale agli utenti che decidono di iscriversi al canale newsletter;
  2. raccogliere i dati di registrazione provenienti dalle iscrizioni degli utenti tramite form dedicato;
  3. inserire questi stessi contatti nelle campagne social ads per proporre il brand o particolari promozioni anche sui canali social;
  4. utilizzare questi contatti per strategie di remarketing impostate automaticamente come email promozionali (per ricorrenze speciali o per il compleanno del singolo iscritto/cliente);
  5. tutti i dati raccolti aiuteranno il reparto di digital marketing a studiare e comprendere il comportamento degli utenti sul sito per prevenire il modus operandi.

Ecco dunque spiegato come, una semplice landing dedicata al canale mail o un semplice pop up in homepage, possono trasformarsi in un primo ingranaggio della Marketing Automation. L’azienda o la realtà imprenditoriale solo così sarà pronta a richiamare l’attenzione dell’utente, rapidamente e su più canali.

Obiettivo: fidelizzare l’utente sottoponendo il servizio che ha cercato o richiesto più volte, e in modi differenti. 

Raccogliere dati di prima parte diviene dunque un passo fondamentale oggi per chi desidera avere successo, investendo nel digitale. 

Leggi anche: Come utilizzare la Marketing Automation nella Customer Journey Map

Cos’è la Marketing Automation nell’ambito del Digital Marketing?

Contatti

Via Prisciano, 72 - 00136 Roma

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: