Marketing & Communication

Pillole di Leadership – Diamo così il benvenuto al 2015

Leader

Tutto quello che è successo nel 2014 è raccontato su Twitter. È sicuramente un’impresa ardua, se non impossibile, descrivere in un articolo tutto quello che è stato cinguettato negli ultimi 365 giorni. Tuttavia, possiamo scoprirlo grazie a Twitter stesso che, anche quest’anno, ha pubblicato liste e dati  sugli argomenti che hanno generato maggiore engagement.

“If it happened in the world, it happened on Twitter.”, questo è lo slogan che compare nella homepage in cui si ha la possibilità di scegliere tra “Momenti” – ovvero topic di tendenza – e “Punti di Vista” di personalità celebri.

Vincitore del Golden Tweet Award 2014, che premia il tweet che registra il maggior numero di retweet e menzioni, con ben più di 3,3 milioni di condivisioni, è il messaggio postato dalla conduttrice televisiva statunitense Ellen Degeneres durante la cerimonia degli Oscar. Come dimenticare il selfie tra celebrities di spicco e la frase che accompagna il tweet “If only Bradley’s arm was longer”? Certo, se avessero avuto l’asta allungabile per smartphone, questa frase ad effetto non sarebbe potuta esserci. Il tweet in questione ha superato i record delle edizioni precedenti; rispettivamente, il tweet dell’attrice Lea Michele nel 2013 e quello che raffigura l’abbraccio tra Barack Obama e la moglie Michelle.

ell
Possiamo così sbizzarrirci, navigando tra gli hashtag che più hanno caratterizzato il 2014 e rileggendo la storia che di recente ha reso protagonisti noi e l’intero globo terrestre in cui viviamo.
Quest’anno abbiamo avuto il piacere di incontrare esperti dell’ideologia Smart Working e ci siamo posti diverse domande. È possibile trovare il giusto equilibrio tra carriera e vita privata? Fino a che punto ci piace il nostro lavoro, tanto da poter sacrificare ore che avrebbero potuto essere dedicate ai nostri cari o ai nostri hobby? Sono diverse le esperienze vissute da persone che si sono interfacciate spesso con queste scelte di vita: soluzioni di leadership creative e sagge che spesso non portano a una chiara conclusione, ma, comunque, indirizzano verso un approccio più flessibile e un processo di snellimento delle procedure lavorative.
#1 Patty McCord, l’ex leggendaria HR Director di Netflix, sostiene che all’interno di una azienda più si trattano bene i lavoratori più si raggiungono risultati di successo. Da qui, la maggiore innovazione in ambito risorse umane: “Treating humans like people”.
#2 Altro argomento di discussione di quest’anno è quello del ruolo delle donne nel management e nella leadership di un’azienda. Incontriamo la donna che sta cercando di cambiare l’industria delle carte di credito: Suneera Madhani. founder di Fattmerchant. Inizialmente, da dipendente in un’azienda i cui capi erano tutti uomini, Suneera propose un nuovo prodotto caratterizzato da un nuovo modello di prezzo. L’idea fu rifiutata perchè considerata stupida. A tal proposito, racconta: “I went and I did it on my own. And I’m 100% sure they regret that decision now”. Suneera è l’esempio di forza femminile da seguire, determinata ad essere modello per quelle donne che hanno il timore di sfidare il ruolo maschile dominante nei vari settori economici.
#3 Se ricevessimo un’offerta di lavoro da Apple, quanto velocemente sgombreremmo la scrivania del nostro attuale posto di lavoro e prenoteremmo un volo per Cupertino? Diversa è stata la scelta di Joseph Pigato che, diversi anni fa, ha rifiutato l’occasione nel colosso tech per lavorare in una startup: “sometimes the big fish isn’t always the best fish”. Una scelta pazza? Probabile. Ma Joseph ha spiegato che prendere decisioni in ambito professionale è sempre difficile e bisogna seguire il proprio path, chiedendosi se si è nel posto giusto e se si sta seguendo il sentiero più adatto a se stessi. “When work doesn’t seem like work, quality of life soars”.
Leader
Con queste piccole lezioni di leadership, siamo carichi di entusiasmo per iniziare un nuovo e challenging anno!

Auguri!

Pillole di Leadership – Diamo così il benvenuto al 2015

Contatti

Via Prisciano, 72 - 00136 Roma

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: