Startup & Entrepreneurship

Klondike, la piattaforma che automatizza i processi tramite l’Intelligenza Artificiale

Klondike

Klondike, la piattaforma che automatizza i processi tramite l’Intelligenza Artificiale. Come funziona questo nuovo strumento per il lavoro?

La trasformazione digitale si sta facendo sempre più strada in tutti i settori; spesso, il suo scopo principale è quello di innovare e automatizzare, attraverso le nuove tecnologie, processi aziendali consolidati.

È stata a tal fine sviluppata la piattaforma cloud Klondike, protagonista nel progetto “Klondike- The AI Algorithms Marketplace”; finalista ai Digital360 Awards 2021 per la categoria Machine Learning e Intelligenza Artificiale. Questa piattaforma si collega facilmente agli strumenti software adoperati dalle aziende, come CRM, ERP ed E-Commerce, attraverso connettori standard, e, se necessario, si può interfacciare con altri sistemi attraverso API.

Malgrado la crescita assai rapida dell’intelligenza artificiale, permangono alcuni problemi di accesso a tale tecnologia tra le imprese medio-piccole e in mercati ancora non completamente digitalizzati. Dato che le aziende devono affrontare investimenti notevoli, le tempistiche di implementazione sono lunghe ed altrettanto costosa è l’assunzione di personale qualificato in grado di operarla.

Klondike ha quindi sviluppato una piattaforma cloud che permette alle imprese di automatizzare i processi con l’intelligenza artificiale in maniera semplice, con costi ridotti e senza dover ricorrere a personale specializzato.

Klondike come funziona?

Sulla piattaforma è possibile automatizzare i processi in varie aree: Servizio, Vendite, Marketing, Sales Operation, Finanza e Amministrazione. Gli algoritmi di Klondike sono capaci di sostituire l’input manuale ed occuparsi autonomamente di compiti ripetitivi come riconoscimento testo e immagini; classificazione automatica; clusterizzazione; risposta a domande; predizione del prezzo ottimale.

Collegato Klondike ai software aziendali e dopo un rapido training degli algoritmi e una parte di settaggio della piattaforma, si può iniziare l’ottimizzazione dei processi.

Sono necessari in media dieci giorni per avviare un progetto mediamente complesso e ottenere un sistema funzionante. Sono infatti presenti, all’interno di Klondike, connettori già sviluppati con tutte le maggiori piattaforme di CRM, ERP ed E-commerce, che consentono un’integrazione semplificata e accelerano la velocità di applicazione.

L’utente deve solo fornire le autorizzazioni per collegare Klondike ai propri sistemi e i dati che servono per istruire l’algoritmo; non servono dipendenti con particolari abilità informatiche, né esperti di intellligenza artificiale. Il costo medio di un progetto è di circa cinquemila euro, mentre il canone medio annuale va da tremila ai quindicimila quindicimila euro.

Klondike, la piattaforma che automatizza i processi tramite l’Intelligenza Artificiale

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: