Marketing & Communication

La creator economy e come sta cambiando il mercato – Parte 2

Creator Economy TikTok

Il Dilemma della Creator Economy è semplice: dove investire nella creazione di contenuti? E in funzione di che parametri? con che vantaggi?

Nelle puntate precedenti abbiamo visto come e quali sono i principali business model della Creator Economy.

Oggi andremo a vedere il dilemma alla base della content creation.

Il panorama della creator economy è un ecosistema di frammenti tutti eterogenei fra di loro e per aver successo in un mondo del genere, o accontenti tutti, cosa impossibile nella gestione di canali di comunicazione e distribuzione, o scegli accuratamente la piattaforma su cui passare la maggior parte del tuo tempo.

Fare storie, profili, video, annunci, email newsletter, è all’ordine del giorno e analoga per quasi tutte le piattaforme, ma alla radice, solo una piattaforma sarà caratterizzante e su quella andrà investita la maggior parte del tempo.

“La vera sfida per il creator è saper scegliere oggi l’ecosistema che meglio si adatti alle sue esigenze e che offra le migliori garanzie in termini di continuità e di ritorno monetario in una prospettiva di vertiginosa evoluzione.”

La domanda, quindi è: Dove posizionarsi?

Oggi vedremo TikTok

Tiktok è stata la prima piattaforma a incentrare il proprio business model attorno ai propri creators.

Per tiktok i creators sono la forza lavoro. Ciò che muove tutto l’engine della macchina social e rende fluido il processo di fruizione, per questo ha istituito il fondo per i TikTok Creators, con l’obiettivo di dare a persone di talento la possibilità di finanziare la loro passione e diventare professionisti.

Il fondo ad oggi ammonta a 70 milioni, ma salirà a 300 nei prossimi tre anni.

Creare su tiktok può essere un buon modo di approcciarsi a questo mondo se il tuo target è quello dei giovani e sei in grado di adattarti consapevolmente ad un medium con delle grammatiche fondamentalmente diverse a livello comportamentale rispetto agli altri, ma soprattutto se sei in grado di anticipare trend e challenge per diventare virale.

Nella prossima puntata: Facebook e il modello dell’advertising.

La creator economy e come sta cambiando il mercato – Parte 2

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: