Startup & Entrepreneurship

10 mosse: cosa fare quando hai una idea innovativa (Parte 1)

Costruire prodotto vincente

Step prodotto innovativo

Ci siamo, è giunto il momento. Le tue lussureggianti meningi hanno avuto una idea che ti infonde il fervore imperituro di doverla commercializzare.

Sai che sarà un successo. Vuoi che lo sia. Stai per guardare al mercato e sei carichissimo e pronto.

L’articolo va in vendita, e c’era il copyright. Ti fanno causa. Era una storia triste, di quei commercial che seguiresti se fortuitamente l’idea l’avessi decisa di abbandonare, prodotto in vendita: lacrime amare.

Quindi senza colpoferire ecco:

10 mosse a cui pensare prima di lanciare un prodotto sul mercato

Do it yourself vs dare licenza a un leader di mercato

La prima decisione da prendere è: vuoi diventare un imprenditore? Puoi scegliere di costruire la strada per il prodotto completamente da solo, dalla manifattura fino alla scelta del personale. Potresti voler creare un prodotto da solo se hai esperienza nel settore e sei in grado di creare una domanda. L’alternativa, un rischio finanziario decisamente minore, è licenziare la tua innovazione ad un leader del mercato, in cambio di royalties. Una decisione metodologica non indifferente, ma ricorda:

Puoi metterti in gioco sempre e ovunque sfruttando il potere dell’open innovation.

Impara a conoscere la proprietà intellettuale

Ci sono dei tool meravigliosi per proteggere la propria creatività, dai brevetti fino all’ufficio per i marchi registrati. Non limitarti alle patenti di utilizzo, impara tutti gli strumenti correttamente, a cominciare dal depositate sempre prima una domanda di brevetto provvisorio, che costa dal poco al pochissimo. Poi utilizza i 12 mesi di protezione che sono concessi per capire se l’attività veramente si regga in piedi, per poi depositare, di conseguenza un brevetto definitivo.

Cerca di capire i punti che rendono il tuo prodotto diverso

Devi riuscire a capire se il tuo prodotto possa riuscire a soddisfare un bisogno sul mercato finora non accontentato, o se abbia dei vantaggi significativi rispetto ad altri competitors, in alternativa vedi se hai un fattore WOW rispetto al resto, che possa essere sfruttato.

Cerca prodotti analoghi

Cerca di capire se il tuo prodotto abbia già qualche antecedente e soprattutto, se non siano stati brevettati. (come proteggono te, devono proteggere anche gli altri). Cerca di ricostruire la storia di quel mercato.

Preventiva di conseguenza.

Sia che tu scelga la strada del venturing che quella delle licenze, la commercializzazione della tua idea di prodotto richiederà tempo e investimento di risorse. Se sei finanziariamente ai ferri corti, o in difficoltà, aspetterei almeno fino a quando non sarai su un più terreno solido. Arrivare al mercato richiede più tempo di quanto pensi e anche enorme dispiego di risorse.

Con questo monito, giunge il momento di un momentaneo congedo.

Alla prossima puntata.

10 mosse: cosa fare quando hai una idea innovativa (Parte 1)

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: