Daily Orange Squeeze

Daily Orange Squeeze Episodio 28 – Obiettivi #6

di Spremute Digitali

Pensalo come a un lancio del prodotto. Invece di cominciare dove sei, cominci a pianificare ogni step verso il giorno del lancio dal giorno stesso. Con una deadline e uno scopo definiti, puoi cominciare a fare ingegneria inversa per arrivarci. Se tutto va bene, finirai con un blueprint di quello che devi fare che possa guidarti. E ricordati che è fondamentale per te trovare il modo di mantenerti motivato perché quello che un obiettivo ti dà lo desideri, e quando sei determinato è facile visualizzarlo, ma quando sei sull’orlo della crisi, c’è bisogno di qualcosa che ti ridia sempre la luce.

Listen

Mostra trascrizione Nascondi trascrizione

Ciao e bentornato su Spremute Digitali!

Oggi torniamo a parlare di obiettivi a lungo termine e di come raggiungerli.

Nelle puntate precedenti abbiamo visto quanto sia importante collegare i propri obiettivi ai propri valori e come perseguirli attraverso le strategie woop, poi abbiamo visto spezzare il lavoro e di conseguenza programmarlo in maniera funzionale per evitare la stanchezza decisionale e in ultimo abbiamo visto come creare strategie funzionali per programmare il proprio lavoro.

Il consiglio di oggi è quello di cominciare dalla fine.

Può sembrare ovvio che il viaggio per raggiungere i nostri obiettivi a lungo termine inizi con uno step, ma non necessariamente la via migliore per impilare i passi.

I ricercatori della Korea University Business School e dell’università dello Iowa hanno trovato che le persone che definiscono il loro percorso dalla fine verso l’inizio non solo riescono a succedere molto di più, soprattutto in obiettivi complessi, ma sono anche più sicuri delle loro scelte.

Quante volte hai cominciato a lavorare a qualcosa senza un obiettivo finale e ti sei perso nel mezzo?

Invece di essere soverchiato dall’incertezza di ogni passo, cominciare dalla fine potrebbe salvarti dalla equela infinita delle possibilità in uscita e lasciarti concentrare sul risultato.

Pensalo come a un lancio del prodotto. Invece di cominciare dove sei, cominci a pianificare ogni step verso il giorno del lancio dal giorno stesso. Con una deadline e uno scopo definiti, puoi cominciare a fare ingegneria inversa per arrivarci. Se tutto va bene, finirai con un blueprint di quello che devi fare che possa guidarti. E ricordati che è fondamentale per te trovare il modo di mantenerti motivato perché quello che un obiettivo ti dà lo desideri, e quando sei determinato è facile visualizzarlo, ma quando sei sull’orlo della crisi, c’è bisogno di qualcosa che ti ridia sempre la luce.

Visualizza sempre la fine.

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: