Daily Orange Squeeze

Daily Orange Squeeze Episodio 13 – Wikipedia

Spremute Digitali

di Spremute Digitali

Lo sapevi che Wikipedia sta cambiando le sue politiche nei confronti delle grandi aziende tecnologiche americane?
La Wikimedia Foundation ha deciso di rendere a pagamento il suo servizio, no non per i suoi utenti ma nei confronti di chi, a scopo di lucro, utilizza la piattaforma contravvenendo alla sua politica no profit.
Nel mirino sono aziende come Google, Amazon e Apple, che utilizzano la Wiki come fonte per i loro processi automatizzati come assistenti vocali o come verifica per la disinformazione.

ß

Listen

Mostra trascrizione Nascondi trascrizione

Ciao e bentornato su Spremute Digitali!

Lo sapevi che Wikipedia sta cambiando le sue politiche nei confronti delle grandi aziende tecnologiche americane? Sta succedendo tutto molto in fretta ma la Wikimedia Foundation ha deciso di rendere a pagamento il suo servizio, no non per i suoi utenti ma nei confronti di chi, a scopo di lucro, utilizza la piattaforma contravvenendo alla sua politica no profit.
Nel mirino sono aziende come Google, Amazon e Apple, che utilizzano la Wiki come fonte per i loro processi automatizzati come assistenti vocali o come verifica per la disinformazione.

Wikipedia, infatti rilascerà a pagamento le api per le aziende ossia degli strumenti tecnologici che servono a implementare le pagine di informazione in servizi terzi.

Alcuni esempi sono i box informativi di Google che rimandano ai contenuti o le informazioni che vengono estrapolate e processate dagli assistenti delle varie case.

Certo è che la decisione non è stata per niente presa alla leggera. Questa viene dalla necessità di adempiere alla mission nata vent’anni fa; che ha bisogno di risorse, decisamente.

Ma d’altra parte non possono fare affidamento sulle sole aziende che rischiano di compromettere l’imparzialità dell’informazione.

Quello che vogliono raggiungere è una cosa che si chiama Knowledge Equity che consiste nel diritto di tutti di poter raggiungere una informazione pulita e quanto più priva di pregiudizi dovuti a fattori esterni e giochi di potere e interessi di governi e grandi multinazionali.

Non sarebbe carino se nella pagina delle malattie da fumo non menzionassero le sigarette no?

Questo significa però che vogliono crescere nei mercati emergenti in maniera considerevole nei prossimi dieci anni e questo richiede risorse addizionali, un investimento crescente e sperano che le grandi aziende li aiutino a guadagnarle in tutto il mondo e nonostante questo non può esimersi dal rendere gratuita la sua mission per tutte le persone che ne abbiano bisogno. le aziende, del resto, saranno davvero collaborative in questi termini?

Bisogna aspettare molto poco per saperlo. 

Iscriviti alla newsletter per leggere contenuti sempre freschi ed energetici

Articolo aggiunto ai tuoi preferiti

.

0:00:00

0:00:00

Condividi questo contenuto su: