Marketing & Communication, News and Press

Capture the Flag: la sfida crittografica di Code in the Dark

Spremute Digitali Pubblicato: 10 Luglio 2018

capture the flag

Hai mai partecipato ad una caccia al tesoro Geek, dove l’informazione è digitalizzata e il codice è un algoritmo?
Tra qualche mese potrai avere questa occasione con il “Capture the Flag | Alice adventures in Riddlesland”, una sfida online a colpi di cifratura, aperta a tutti, che affianca e precede il Code in the Dark, contest di coding che si terrà il 14 Settembre a Venezia-Marghera.
La sfida, “confezionata” da esperti programmatori di Interlogica, è rivolta a tutte le persone che intendono divertirsi con la crittografia, una scienza matematica affascinante che ha risvolti sempre più concreti nella vita reale di ciascuno di noi.
Cosa c’entra Alice? Continua a leggere, vedrai, sarà una vera e propria avventura, proprio come nel Paese delle Meraviglie.

Capture the Flag… A colpi di crittografia

Il contest del “Capture the Flag | Alice adventures in Riddlesland”, è una sfida nella sfida che si svolge a colpi di enigmi; 3 in totale. Ogni enigma nasconde un indizio che porta al successivo. A vincere, sarà il primo che trova la magic word, risolvendo tutte le prove.
Non ti resta che provare a seguire Alice, in un crescendo di giochi matematici, enigmi e animali parlanti; una storia che così com’è continua ad affascinare.
Tutto comincia con dei versi; il primo indizio si celerà già dietro a qualcuna di queste parole?

“ALICE was beginning to get very tired of sitting at her computer, and of having nothing to do: once or twice she had peeped into the code she had to develop, but it had no colors or indentation in it, “and what is the use of a code,” thought Alice, “ without colors or indentation ?”

 
#FollowAlice, buttati nel suo mondo! Sarà anche qui il Brucaliffo che dispenserà enigmatici consigli? O il Cappellaio Matto che ti offrirà una tazza di the? Lo specchio dei sogni di Alice accompagna te e tutti gli altri concorrenti, lungo una storia in capitoli in cui l’Happy Ending è la soluzione finale.
 
Il contest che prevede anche un premio per i primi cinque “scopritori”, ha lo scopo di creare una sfida divertente per stimolare la creatività e il pensiero laterale di tutti quelli che proveranno a risolverla.
Insomma ben arrivato nella tana del Bianconiglio… Vieni a vedere quanto è profonda, affronta l’oscurità ed entra, non vorrai più tornare indietro.
Non c’è più tempo… Segui questo link. Che vinca il migliore!
 

Alice: Volevo solo chiederle che strada devo prendere.
Stregatto: Tutto dipende da dove vuoi andare.

 

Informazioni utili

Per iscrizioni al contest Code in The Dark come concorrenti, questo è il link.
Per partecipare al Party conferma l’RSVP su EventBrite.